Danni da infiltrazioni nelle case Ater di Via Maddalena. «Problema risolto»

L'azienda ha risposto alla video-segnalazione inviata dal consigliere comunale del Partito Democratico Federico Benini

 

Lo scorso 27 agosto, il consigliere comunale del Partito Democratico di Verona Federico Benini ha controllato di persona quanto era stato a lui segnalato da alcuni residenti delle case Ater di Via Maddalena. «Una situazione decisamente grave dal punto di vista abitativo - ha dichiarato Benini - A causa della rottura interna dei tubi di scarico dell'acqua piovana, questa anziché defluire a terra, si infiltrava all'interno dello stabile provocando danni». Ed il video si riferisce proprio al sopralluogo del consigliere fatto questa estate.

I fatti sono stati tutti documentati ed inviati ad Ater con una richiesta di pronto intervento. Ieri, 10 novembre, l'azienda ha risposto, comunicando al consigliere comunale la sistemazione del problema. «Mi auguro che ogni volta non si debba arrivare a video e comunicati di un consigliere comunale, ma sia sufficiente la segnalazione dei condomini - ha commentato Benini - Vivere in una condizione di decenza non deve essere ritenuto un privilegio, ma un nostro diritto».

case ater risolto-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento