menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luca Zanotto è il nuovo vice sindaco di Verona: prende il posto di Fontana

L'assessore è stato scelto per colmare il vuoto lasciato dal neo ministro alla Famiglia e alle Disabilità. Inoltre manterrà anche le deleghe attribuitegli in precedenza

E’ stato firmato e protocollato venerdì dal sindaco Federico Sboarina il decreto di nomina del nuovo vicesindaco. In sostituzione del dimissionario Lorenzo Fontana, neo ministro alla Famiglia e alle Disabilità, è stato designato l’assessore Luca Zanotto che, oltre a mantenere le sue attuali deleghe, ricoprirà da oggi anche le funzioni di vicesindaco.

“Ringrazio il ministro, nonché amico, Lorenzo Fontana per il contributo sia amministrativo sia politico che ha dato alla mia Giunta in questo primo anno di mandato – ha detto il sindaco –. Periodo nel quale ho avuto modo di lavorare gomito a gomito con l’assessore Luca Zanotto, del quale apprezzo l’impegno quotidiano nel gestire deleghe complesse come i Lavori pubblici e la Viabilità, oltre che la condivisione di valori. Per l’assessore Zanotto da oggi ci sarà un impegno in più, mentre al ministro Fontana auguro una ancora più importante carriera politica in un dicastero, quello della Famiglia, che ritengo significativo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento