rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Politica

Luca Zaia: "Sui tagli agli enti locali siamo come Rambo"

Il presidente del Veneto mette i suoi paletti: "Le priorit sono sanit, trasporti e occupazione"

"Sui tagli agli enti locali siamo come Rambo. Ci disinfettiamo e ci curiamo le ferite da soli. L'importante è che siano tagli sostenibili". Lo ha dichiarato il governatore del Veneto, Luca Zaia, oggi a Porto Tolle, a margine di un convegno della Cisl dedicato alla riconversione della centrale Enel di Porto Tolle. "Per verificare la ricaduta dei tagli abbiamo chiesto una simulazione degli stessi", ha annunciato.

"Sanità, trasporti pubblici, occupazione sono le priorità per quanto riguarda le ricadute della manovra - ha dichiarato - Perché noi abbiamo la responsabilità oggettiva nei confronti dei cittadini nel dare servizi. Ai disabili va garantito il trasporto. E sulla qualità della vita abbiamo investito - ha concluso il presidente - più di altri. E non vorremmo oggi trovarci a tagliare quei servizi che i cittadini hanno conosciuto e che è giusto che continuino ad avere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Zaia: "Sui tagli agli enti locali siamo come Rambo"

VeronaSera è in caricamento