Parcheggi in zona Stadio, Lega Nord: "Sono pochi, bisogna aumentarli"

Nicolò Zavarise propone di realizzare la sopraelevazione del parcheggio adiacente a via dello Sport con una struttura simile a quella utilizzata per i parcheggi dell'aeroporto Catullo

(Foto Gmaps)

"Siamo di fronte ad una situazione di grave disagio che si ripete quasi ogni domenica e che affligge i residenti, ma anche i tifosi che vengono a guardare le partite". È il problema dei parcheggi in zona Stadio quello su cui è intervenuto Nicolò Zavarise, segretario della locale sezione della Lega Nord e candidato in terza circoscrizione. Un problema che riguarda un quartiere popoloso e che si manifesta con una periodica sosta selvaggia anche fino alla tangenziale.

"Per risolvere il problema del parcheggio selvaggio domenicale - ha dichiarato Zavarise - proponiamo di realizzare la sopraelevazione del parcheggio adiacente a via dello Sport, che si trova proprio al ridosso dello stadio, con una struttura simile a quella utilizzata per i parcheggi dell'aeroporto Catullo. Questo permetterebbe almeno di raddoppiare i posti auto disponibili, garantendo sicurezza per residenti e tifosi, ma anche contenimento dei costi di realizzazione. Tale progetto potrebbe essere valutabile anche per il parcheggio che si trova al termine della via Frà Giocondo".

La soluzione di Zavarise è dunque quella di aumentare il numero degli stalli, che vicino al Bentegodi ci sono e non sono neanche a pagamento, ma probabilmente non ce ne sono a sufficienza per contenere tutte le auto che convergono verso lo stadio per andare a vedere eventi e partite.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • La donna non cede al ricatto e lui pubblica sui social le sue immagini "hot"

Torna su
VeronaSera è in caricamento