menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Regione promuove gli asili nido del Comune

La Regione promuove gli asili nido del Comune

La Regione promuove gli asili nido del Comune

Benetti assicura: Non aumenteremo le rette. In progetto altre due strutture

Dal primo settembre i 24 nidi gestiti dal Comune hanno riaperto i battenti e sono tornati al lavoro. Ospiti delle strutture comunali e dei nidi convenzionati ben 1326 bambini, dei quali 727 hanno preso parte al primo anno.

I nidi d’infanzia comunali sono all’avanguardia in materia di servizi ed hanno ricevuto quest’anno l’attestazione regionale denominata “accreditamento istituzionale”. Tale attestazione è rilasciata, dopo un minuzioso controllo e una verifica delle strutture, dall’Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto e certifica, tra le tante cose, l’alta qualità di servizi come l’igene, la sicurezza degli ambienti, la professionalità degli operatori e l’adeguatezza delgi spazi.


“Tutto questo è il risultato dell’“impegno dell’amministrazione nell’assicurare ai genitori il massimo sostegno possibile - ha detto l’assessore all’Istruzione Massimo Benetti - potenziando una rete di servizi alla Prima Infanzia che risponda ai bisogni di accessibilità e qualità”. Il Comune ha anche in programma l’apertura di 2 nuovi nidi integrati (a Santa Lucia e Madonna di Campagna). “Tutto questo senza aumentare le rette - assicura Benetti -, che sono sempre uguali da 3 anni. Anzi, l’anno scorso sono state ridotte”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento