menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grande Nord è sbarcato a Verona. Presentato il nuovo movimento nordista

Sono intervenuti l'ex sottosegretario alla salute Francesca Martini, uno dei fondatori del partito, ed il presidente, l'ex deputato Roberto Bernardelli

Si è presentato anche a Verona il movimento Grande Nord. Sono intervenuti l'ex sottosegretario alla salute Francesca Martini, uno dei fondatori del partito, ed il presidente, l'ex deputato Roberto Bernardelli. La presentazione segue di qualche settimana gli Stati Generali svoltisi a Milano.

Il soggetto politico, che guarda all’area del centrodestra e ha nelle ragioni dell’autonomia del nord il suo obiettivo principale, è presieduto da Roberto Bernardelli. Ai vertici del movimento anche l'ex capogruppo alla camera della Lega Nord ed ex presidente della Provincia di Varese Marco Reguzzoni.

Grande Nord è un movimento che ha le sue fondamenta in una cultura strettamente legata all’autonomia delle regioni, al liberismo e al federalismo, tutti argomenti che erano cari alla prima Lega Nord - ha commentato Martini - Abbiamo ricevuto in poche settimane migliaia di adesioni e miriamo a rappresentare le istanze e la voce dei territori del nord, dal momento che, per stessa ammissione del segretario Matteo Salvini, la Lega ha abbandonato questa visione politica. Mentre Salvini è impegnato in Sicilia e a reclutare parlamentari pugliesi e campani, annunciando la nascita di un partito sovranista e nazionalista, noi intendiamo rilanciare la questione settentrionale, le speranze di milioni di cittadini e imprenditori del nord che per decenni hanno creduto nella possibilità di un cambiamento.

Il modello dichiarato di Grande Nord è il Südtiroler Volkspartei e tra i punti principali del suo programma elettorale c'è l'abolizione di Equitalia, la drastica riduzione del numero dei parlamentari, lo stop all'immigrazione e soprattutto politiche in favore dell'economia e dello sviluppo del nord. Francesca Martini e Roberto Bernardelli hanno infine annunciato che presto si insedieranno nuovi comitati cittadini in tutte le province del Veneto e che è in previsione l'ingresso in Grande Nord di diversi volti noti ed amministratori veneti e veronesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento