menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giorgio Pasetto lancia la proposta: "Coltiviamo la cannabis terapeutica in città"

Il consigliere tosiano lo ha proposto nell'ultimo consigli comunale, ricordando che Veneto, Toscana e Liguria hanno autorizzato l’utilizzo di farmaci cannabinoidi per la terapia del dolore

Un'inaspettata proposta arriva da un consigliere di maggioranza dell'amministrazione comunale veronese: coltivare cannabis a scopo terapeutico sul territorio comunale.

A lanciare l'idea è Giorgio Pasetto, che nell'ultimo consiglio comunale ha presentato un ordine del giorno nel quale ricorda che Veneto, Toscana e Liguria hanno autorizzato l’utilizzo di farmaci cannabinoidi per la terapia del dolore: proprio in Veneto poi la legge che ne permette la distribuzione gratuita in ospedali e farmacie è stata approvata all'unanimità, consentendo anche la produzione diretta. 
Così il consigliere tosiano, come riporta il quotidiano L'Arena, invita la stessa giunta scaligera "in quanto responsabili della condizione di salute della popolazione, ad attivarsi affinchè il governo autorizzi la coltivazione della cannabis a scopo terapeutico presso appositi spazi individuati dal Comune all’interno del territorio veronese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento