menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Galan: "Siete stati piagnoni" Tosi: "Non conosci i veneti"

Galan: "Siete stati piagnoni" Tosi: "Non conosci i veneti"

Galan: "Siete stati piagnoni" Tosi: "Non conosci i veneti"

Il ministro rimprovera un eccesso di critiche al Governo, il sindaco risponde a tono

E' scontro tra il ministro dell'Agricoltura Giancarlo Galan, ex governatore del Veneto, e il sindaco di Verona Flavio Tosi. Il motivo del contendere non è inerente a quale politica adottare per gestire al meglio la macchina degli aiuti, né sulle aziende agricole messe in ginocchio dall'alluvione. Ma su come la popolazione avrebbe dovuto comportarsi nei giorni successivi all'ondata di maltempo.

Poco prima di mezzogiorno, parlando dai padiglioni dell'Eima di Bologna, Galan ha dichiarato: "C'e' un po' di piagnisteo eccessivo in qualche accento dei miei concittadini". Una risposta piccata alle critiche sull'operato del Governo nella gestione del post-alluvione. "Non sono soli e non sono mai stati soli", ha proseguito Galan, precisando che "adesso occorre procedere con calma e senza isterismi, senza dire cose che non hanno senso, valutare i danni e vedranno che lo Stato non li lascerà soli".

A stretto giro di posta la risposta, ironica, del primo cittadino Flavio Tosi, che mette in dubbio il fatto che Giancarlo Galan, dopo tre lustri alla guida di palazzo Balbi, non abbia ancora capito il carattere dei suoi conterranei: "Chi dice che i veneti sono dei piagnoni evidentemente non conosce i veneti". Il segretario provinciale della Lega Nord MAtteo Bragantini rincara la dose: "Qui nessuno è piagnone. Qui tutti si sono rimboccati le maniche".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento