menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche Franceschini all'inaugurazione dell'archivio "Dario Fo - Franca Rame"

Critiche dal M5S per la presenza del Ministro a Verona: "Viene a tagliare il nastro, ma ignora i veri problemi dei veronesi, come la drammatica situazione della Fondazione Arena"

Il Ministro Dario Franceschini sarà domani 23 marzo a Verona per celebrare i 90 anni di Dario Fo e per inaugurazione l'archivio-laboratorio dedicato all'opera del Premio Nobel e della sua compagna Franca Rame. L'inaugurazione è in programma alle 11.30 all'Archivio di Stato.

Non sarà un semplice museo dove trovare oggetti e documenti dall'altro valore storico e artistico, ma sarà uno spazio vivo dove organizzare iniziative ed eventi, per soddisfare la curiosità dei cittadini e dei turisti oltre al desiderio di approfondimento degli studiosi. Il tutto ricavato negli ex Magazzini generali di Verona, restaurati dalla Fondazione Cariverona.

E proprio la presenza del Ministro è stata criticata dall'Onorevole veronese Mattia Fantinati che scrive: "Ben venga la scelta di Fo, che lascerà un patrimonio culturale immenso alla città di Verona. Resta incomprensibile la decisione del Ministro di tagliare il nastro inaugurale tralasciando i veri problemi veronesi. La Fondazione Arena versa in una situazione preoccupante e drammatica e da settimane si chiede invano un suo intervento. La visita del Ministro che esclude un incontro con lavoratori, Consiglio di indirizzo o con la cordata di imprenditori, conferma il suo totale disinteresse nei confronti dei veri problemi veronesi. Si chiede nuovamente un intervento immediato partendo dalla rimozione dei vertici che hanno fallito nella precedente gestione e che sono stati, non si sa perché, riconfermati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento