Amministrative. Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia hanno scelto Sboarina

L'ufficialità è arrivata attraverso una nota congiunta in cui il presidente di Battiti viene descritto come "il miglior candidato sindaco per vincere e per assicurare buon governo alla città"

Federico Sboarina sarà il candidato sindaco a Verona per Forza Italia, Fratelli d'Italia e Lega Nord. "Si tratta del nome giusto per riconquistare Verona e ridare alla città un'amministrazione di centrodestra", hanno scritto i tre partiti in una nota congiunta pubblicata anche su TgVerona.

Il presidente di Battiti è stato descritto come "il migliore punto di sintesi fra le diverse anime del centrodestra che da oggi sono impegnate insieme per vincere questa difficile sfida per il futuro della città". Una sfida però che i forzisti veronesi non affronteranno tutti uniti, perché con Alberto Giorgetti c'è un gruppo di aderenti a Forza Italia Verona, più affini all'area tosiana, che hanno scritto anche al presidente Silvio Berlusconi per manifestare il dissenso al sostegno a Sboarina.

"Rinnovamento e competenza fanno di Sboarina il migliore candidato non solo per vincere ma per assicurare alla città scaligera cinque anni di buon governo e di crescita". Questa la conclusione della nota dei tre partiti che quindi ora si troveranno fianco a fianco con Battiti con Verona Domani di Stefano Casali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 febbraio 2020

Torna su
VeronaSera è in caricamento