Fondazione Arena. M5S: "Sovrintendente scelto con bando internazionale"

La proposta è stata lanciata dal candidato sindaco Alessandro Gennari durante un incontro con i lavoratori dell'ente lirico a cui ha partecipato anche il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio

Un bando internazionale per richiamare i migliori esperti nella gestione culturale e una Fondazione Arena che si mantenga pubblica. Questa la proposta del Movimento 5 Stelle sul futuro della lirica a Verona.

Il tema è stato discusso questa mattina, 6 maggio, nella sala consiliare della prima circoscrizione, ad un incontro a cui hanno partecipato i lavoratori di Fondazione Arena. Gli interventi sono stati del candidato sindaco 5 Stelle Alessandro Gennari, del vicepresidente della Camera Luigi Di Maio e del deputato veronese Mattia Fantinati.

"L'Arena di Verona - ha dichiarato Gennari - è un gioiello che, da solo, è in grado di incassare trenta milioni ed è perfettamente in grado di mantenersi autonomamente: svenderlo è un errore. La nostra proposta salvaguarda quello che è un patrimonio di tutta la città: un bando internazionale per la scelta del sovrintendente, mettendo a capo di quella che è una vera e propria filiera culturale chi è in grado di valorizzarla meglio, e non, come fatto finora, gli amici degli amici. In più, chiusura di ogni emorragia, dall'Arena Extra all'Amo. Abbiamo oltre un secolo di competenza nel settore lirico, Verona è perfettamente in grado di andare avanti e di rendere questa sua eccellenza ancora più grande".

"La vicenda Arena - ha aggiunto Di Maio - ricorda da vicino quella Alitalia. Anche in questo caso hanno già pagato i dipendenti e ora rischiano di pagare anche i contribuenti. Noi chiediamo, sul territorio e in parlamento, un'azione di responsabilità. Bisogna evitare di cedere al ricatto che vuole risolvere gli errori di una certa politica cedendo tutto ai privati. I lavoratori della Fondazione non vanno sostituiti. Non si deve correre il rischio di far scappare tutti gli artisti: i più capaci ancora una volta, andranno all'estero. Purtroppo, l'orientamento di questo governo è di trattare la cultura com’è già stato fatto con la sanità e la giustizia: calcolatrice alla mano e senza una pianificazione per il futuro. I risultati si sono visti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il Movimento 5 Stelle - ha aggiunto Fantinati - è l’unica forza credibile per portare avanti questa battaglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 10 al 12 luglio 2020

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Omicidio Micaela Bicego, trovata mannaia nello zainetto della vittima

  • Morta tra le fiamme in auto dopo lo scontro: si indaga sulla dinamica

Torna su
VeronaSera è in caricamento