menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Flavio Tosi

Flavio Tosi

Politica e consenso: Tosi è il quarto sindaco più amato d'Italia

Il podio del sondaggio del Sole 24 Ore è tutto meridionale, ma il primo cittadino scaligero registra comunque un aumento di fiducia dell'8,7%. Zaia al secondo posto tra i governatori

Il crollo della fiducia dei cittadini negli amministratori locali è quasi generalizzato, ma proprio nel capoluogo scaligero si trovano importanti eccezioni. Da sempre, infatti, il sindaco Tosi è riuscito a mantenere alto il consenso della popolazione, ne è una prova la sua rielezione l'anno scorso.

SEMPRE PIU' AMATO - Rispetto al giorno in cui sono stati eletti, i sindaci perdono in media 5 punti percentuali di consenso, e i governatori ne perdono 3. Tra i pochi in crescita c'è il sindaco di Verona Tosi, che aumenta il proprio consenso dell’8,7%, raggiungendo il 66%. Ma è Vincenzo De Luca, a capo di una coalizione di Centrosinistra alla guida di Salerno, il sindaco più amato dagli italiani con il 72% dei consensi. È quanto riferisce il sondaggio annuale Governance Poll 2012, condotto da Ipr Marketing per il quotidiano Il Sole 24 ore. Sul podio, tutto meridionale, seguono poi al secondo posto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando (con il 71% dei consensi) e al terzo posto il sindaco di Agrigento Marco Zambuto. Al quarto posto il sindaco di Verona, il leghista Flavio Tosi. Resiste Pisapia a Milano. A salvarsi è solo un amministratore locale su tre, e spesso le dinamiche migliori sono realizzate da chi è stato eletto nelle ultime amministrative. Ottengono buoni risultati Pisapia a Milano e Doria a Genova.

CAMBIO AL VERTICE - Per quanto riguarda i governatori regionali, invece, il governatore della Toscana Enrico Rossi il presidente di Regione con il maggiore consenso popolare secondo il sondaggio. Rossi scalza il presidente del Veneto, il leghista Luca Zaia precedendolo di un punto ( 59% contro il 58%). Al terzo il Presidente della Emilia Romagna, Vasco Errani. Dietro il trio di testa, il presidente delle Marche, Gian Mario Spacca e immediatamente dietro Claudio Burlando (Liguria).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento