Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica Centro storico / Piazza Brà

Flavio Tosi dopo l'incontro con Renzi: "Bisogna lavorare insieme per il Paese"

Il sindaco di Verona ha incontrato oggi il Premier renzi, giunto in visita nella città scaligera per illustrare e promuovere l'attività sin qui svolta da parte del Governo nazionale. Un incontro che ha confermato la sintonia esistente tra i due

Il sindaco di Verona ha parlato del suo incontro di oggi sabato 10 ottobre con il Premier Matteo Renzi, quest'ultimo impegnato nel tour dei 100 teatri che lo vede girare l'Italia per diffondere e raccontare l'attività del Governo dal giorno della sua investitura a Presidente del Consiglio.

Il leader di "Fare!" Flavio Tosi ha usato toni piuttosto accondiscendenti nei confronti di Matteo Renzi, così come emerge dalle sue dichiarazioni riferite dall'Arena: "Abbiamo parlato della fiducia e della volontà di crescere. Si è parlato di riforme e della necessità assoluta di farle. Al di là dell’opinione politica, tutti devono lavorare per il Paese, cercando di farlo andare avanti e di farlo ripartire. Boicottare le riforme è un atteggiamento sciocco, perchè le riforme sono fondamentali: ci si confronta, si può votare a favore oppure votare contro, si propongono modifiche in modo serio, ma non vanno boicottate. È chiaro che di fronte ad un impegno del genere l’orizzonte sia medio-lungo".

Insomma Tosi si allinea lungo la via tracciata da Verdini, al seguito di Renzi, in vista chissà, mgari anche delle prossime elezioni nazionali. E intanto a proposito di elezioni, il sindaco uscente di Verona ha parlato, come riportato dall'Arena, anche delle future amministrative nel Comune scaligero: "Si tratta di elezioni assolutamente locali e per fortuna vanno al di là degli schemi della politica. Sicuramente nell’anno e mezzo che manca bisogna fare tutte le considerazioni con un centro-sinistra che ha una connotazione molto chiara, anche se c’è la parte comunista che cerca di ostacolare Matteo Renzi; un centro-destra che più diviso non si può, e una parte del centro-destra che è addirittura distruttiva. Quindi fare previsioni da qui al 2017 è impossibile".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flavio Tosi dopo l'incontro con Renzi: "Bisogna lavorare insieme per il Paese"

VeronaSera è in caricamento