menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palazzo Barbieri (Foto di repertorio)

Palazzo Barbieri (Foto di repertorio)

Evasione fiscale, Bertucco denuncia un «grave lassismo» del Comune

Per il consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune ci sarebbe una «sistematica incapacità» da parte degli amministratori nella riscossione dei tributi e nel recupero delle somme non pagate

Giovedì 2 maggio, il consiglio comunale di Verona ha approvato il bilancio consuntivo 2018 del Comune. Un bilancio con più entrate e meno spese di quelle preventivate e con discrete somme di denaro ricavate dalla lotta all'evasione fiscale. Solo per l'Imu non pagata, il Comune ha recuperato l'anno scorso tre milioni di euro, a cui si aggiungono 700mila e i 550mila euro rientrati nelle casse pubbliche per Tasi e Tari non saldate in precedenza. Ma «i conti del Comune sono meno rosei di quanto l'assessore al bilancio Francesca Toffali e il sindaco Federico Sboarina vogliono farci credere», sostiene il consigliere comunale di Verona e Sinistra in Comune Michele Bertucco, il quale denuncia una «sistematica incapacità» da parte degli amministratori nella riscossione dei tributi e nel recupero delle somme non pagate.

Si sta verificando un grave lassismo che rischia di scaricarsi sulle spalle dei contribuenti onesti - scrive Bertucco - Si prendano ad esempio le sanzioni per violazioni del codice della strada: la percentuale di riscossione è crollata da 63% del 2016 al 49,89% del 2018. Se il trend è questo il bilancio comunale 2019, che conta su ulteriori 2 milioni derivanti dalle multe, verrà minato alla base. Altro esempio: dei 4,5 milioni di euro di evasione tributaria accertata, sono stati riscossi appena 450mila euro, il 10% soltanto.
L'unica fonte di entrata sicura sono gli oneri di urbanizzazione, versati al 100% dalle imprese costruttrici che altrimenti si vedrebbero revocare i permessi. Questa sta diventando una delle maggiori fonti di finanziamento del Comune. Un movimento pericoloso perché spinge gli amministratori a far cassa con il territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento