Elezioni comunali, il risultato più clamoroso a Palù: Farina vince per 2 voti

La vittoria più netta, invece, a Vigasio, dove Eddi Tosi ha preso più del doppio delle preferenze dello sfidante Vito Tralli

Francesco Farina

Albaredo d'Adige, Bonavigo, Palù, Rivoli Veronese, Trevenzuolo e Vigasio. Erano questi sei i comuni veronesi in cui domenica 20 e lunedì 21 settembre si è votato per il rinnovo dell'amministrazione locale. In nessuna delle sei elezioni era previsto il ballottaggio e quindi, dopo lo scrutinio di oggi, si è subito conosciuto il nome dei candidati sindaco più votati.

Il risultato più particolare si è visto a Palù, il territorio veronese con la più alta affluenza in questa tornata elettorale. Su 949 aventi diritto, se ne sono presentati alle urne 757, quindi quasi l'80%. Tolte le schede bianche e quelle nulle, sono rimasti 730 voti validi ed è stato quasi sfiorato il pareggio. Il neo sindaco Francesco Farina è stato eletto con 366 preferenze, quindi con una differenza di soli due voti dallo sfidante Enzo Bertacco. Un'altra dimostrazione che ogni voto può fare la differenza.
La vittoria più netta, invece, si è registata a Vigasio dove a vincere con il 75% dei voti è stato il candidato Eddi Tosi, il quale ha preso più del doppio delle preferenze di Vito Tralli.
Indiscutibile anche l'affermazione di Giuliana Zocca a Rivoli Veronese. La candidata sindaco ha vinto con il 56% dei voti a suo favore sullo sfidante Mirco Campagnari.
E il quarto testa a testa del Veronese era quello di Trevenzuolo, dove si sfidavano Eros Torsi e Paola Reani. In questo caso ha vinto il candidato maschio con il 52% delle preferenze.
L'elezione amministrativa veronese con il maggior numero di candidati quest'anno era quella di Albaredo d'Adige. Ben quattro i contendenti ed a spuntarla è stato Giovanni Ruta con il 36,42% dei voti, davanti nell'ordine a Devid Marin, Paolo Silvio Menegazzi e ad Orazio Luigi Murari.
Infine, l'elezione di Bonavigo, quella che ha fatto registrare l'affluenza più bassa e che ha visto vincere il candidato Ermanno Gobbi, sugli sfidanti Gianluca Cavallaro e Luigi Fontana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento