Zorzato: "Il Pdl in Veneto è forte, bene l'alleanza con la Lega"

Il vicepresidente della Regione commenta soddisfatto i risultati che sembrano emergere dai seggi del Nordest, sottolineando come il vero problema sia stato il Movimento di Beppe Grillo

Mentre gli scrutini dei seggi veneti si avviano alla loro conclusione, i protagonisti della politica regionale cominciano a commentare i risultati. Dopo il commento di Flavio Tosi, sindaco di Verona, è la volta di un altro membro della coalizione di centrodestra, il vicepresidente della Regione Veneto Marino Zorzato (Pdl).

RISULTATI CAMERA

RISULTATI SENATO

NON SIAMO FINITI - "Il dato Veneto  - sottolinea Zorzato - è soddisfacente dopo la voce dei corvi di qualche tempo fa che ci davano per finiti. Il Pdl in Veneto - continua il vicepresidente - raccoglie i risultati migliori nonostante il peso di M5S che ha drenato voti a tutti e probabilmente di più a noi, con il suo movimento di protesta". 

VERONA: RISULTATI IN TEMPO REALE

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

M5S E LEGA - "Grillo - prosegue il membro del Pdl - prende un quarto dell’elettorato, bisogna vedere quale è stato il più colpito, ma senza il M5S oggi probabilmente il Pdl confermerebbe i risultati della tornata precedente". Sui dati della Lega Nord, Zorzato sottolinea di non voler parlare degli altri ma "siamo abituati a cicli storici, della Lega, che a volte sale in modo vertiginoso per poi calare". "Comunque - aggiunge - viene dimostrato che, almeno guardando ai dati che emergono dal Senato, l’alleanza a livello Veneto tiene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento