rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Elezioni

Elezioni in vista: confermati i candidati dei democratici scaligeri

Mentre continuano le polemiche sul caso di Alessia Rotta, che resta in tredicesima posizione, in cima alla lista troviamo Diego Zardini, vincitore delle primarie, e Gianni Dal Moro

I giochi ormai sono fatti: dopo le votazioni e le polemiche, dopo i risultati delle urne e le critiche, Verona ha il suo elenco di candidati per il Partito Democratico, pronti per affrontare l'imminente guerra elettorale.

TUTTI I NOMI - Il Comitato direttivo del Partito Democratico, riunito a Roma, ha infatti confermato la lista dei candidati alle elezioni politiche del 24 febbraio. Respinto il ricorso di Alessia Rotta, che per le quote rosa chiedeva di passare davanti al segretario provinciale, Vincenzo D'Arienzo: rimangono rispettivamente al tredicesimo e undicesimo posto. In virtù del collocamento in lista sono sicuri di essere eletti il capogruppo in Provincia, Diego Zardini (vincitore delle primarie), e il deputato uscente, Gianni Dal Moro, settimo in lista. Ci sono chances anche per D'Arienzo, molto più difficile appare l'accesso in parlamento per la giornalista Alessia Rotta. Al Senato la prima veronese è Chiara Scapin, che essendo al settimo posto, dovrà sperare nel successo del Pd in Veneto, evento considerato poco probabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni in vista: confermati i candidati dei democratici scaligeri

VeronaSera è in caricamento