Elezioni nel Veronese: cinque sindaci eletti, un Comune al ballottaggio

Solamente a Bussolengo sarà necessaria la seconda tornata elettorale per decidere chi sarà il prossimo cittadino, mentre a  Villafranca di Verona, San Mauro di Saline, Castel d'Azzano, Lazise e Sona, le urne hanno già indicato le nuove amministrazioni

Alle ore 23 di domenica 10 giugno si sono chiuse le urne in sei comuni della provincia di Verona, per eleggere il nuovo sindaco e la sua giunta. 
Le elezioni si sono svolte a Villafranca di Verona, Bussolengo, San Mauro di Saline, Castel d'Azzano, Lazise e Sona, interessando 70.214 aventi diritto al voto, ma di questi solo il 58.40% si è recato ai seggi per esprimere la propria preferenza: un dato, quello dell'affluenza, in netto calo rispetto alla precedente votazione, che aveva fatto segnare invece il 68.88%. 
Alla fine della tornata elettorale sono stati eletti 5 primi cittadini, mentre a Bussolengo si andrà al ballottaggio. 

BUSSOLENGO

In quattro si erano candidati per guidare il comune veronese, ma alla fine il ballottaggio del 24 giugno vedrà sfidarsi il rientrante Roberto Brizzi e il sindaco uscente Paola Boscaini, divisi da poco più di 3 punti percentuali. Non sono riusciti invece a superare il primo scoglio Claudio Perusi, appoggiato tra gli altri dalla Lega, e Michele Mazzi, in corsa per il Movimento 5 Stelle. 

CANDIDATO LISTE VOTI PERCENTUALE
Roberto Brizzi

Lista Civica - Alleanza per Bussolengo
Lista Civica - Siamo Bussolengo
Lista Civica - Bussolengo al Centro
Lista Civica - Valore a Bussolengo

3297 36.76%
Paola Boscaini Lista Civica - C'è futuro
Lista Civica - Città Solidale
Lista Civica - Vivere Bussolengo-San Vito
2997 33.41%
Claudio Perusi Lega
Fratelli d'Italia - Il Popolo della Famiglia
Lista Civica - Bussolengo Civica
2068 23.05%
Michele Mazzi Movimento 5 Stelle 606 6.75%

CASTEL D'AZZANO

Fra i tre candidati in corsa a Castel d'Azzano, ad imporsi è stato il sindaco uscente Antonello Panuccio, appoggiato dalla Lega e da una lista civica, che per distacco ha avuto la meglio sui suoi avversari, Pino Caldana e Marcello Poiani. Panuccio potrà quindi proseguire nella propria amministrazione, che dovrebbe prevedere anche l'inserimento di nuovi e giovani elementi. 

CANDIDATO LISTE VOTI PERCENTUALE
Antonello Panuccio Lega - Lista Civica 3920 73.61%
Pino Caldana Lista Civica - Più valore per Castel d'Azzano 1280 24.03%
Marcello Poiani Lista Civica - Idee in comune  125 2.34%

LAZISE

Anche a Lazise è stato confermato il primo cittadino uscente. Luca Sebastiano infatti ha avuto la meglio sul rivale Andrea Marai Bendazzoli e potrà quindi continuare con il lavoro iniziato nel 2013. 

CANDIDATO LISTE VOTI PERCENTUALE
Luca Sebastiano Lista civica - Libera Azione Civica 2.0 1889 54.09%
Andrea Marai Bendazzoli Lista civica - I Volontari Lazise per tutti 1603 45.09%

SAN MAURO DI SALINE

Riconfermato anche Italo Bonomi a San Mauro di Saline, davanti al candidato leghista Franco Baltieri, Fabio Baltieri e ad Angelo Sebastiano Campanile. 

CANDIDATO LISTE VOTI PERCENTUALE
Italo Bonomi Lista Civica - Per San Mauro 182 48.02%
Franco Baltieri Lega 125 32.98%
Fabio Baltieri Lista Civica - Prima San Mauro 72 18.99%
Angelo Sebastiano Campanile Lista Civica - Alba Chiara -   -

SONA

È stato Gialuigi Mazzi ad imporsi nella corsa a tre per la poltrona di sindaco, mentre Flavio Bonometti e Virginio Moletta detto Maurizio dovranno sedere all'opposizione nel corso del prossimo mandato. 

CANDIDATO LISTE VOTI PERCENTUALE
Gianluigi Mazzi Lista Civica - Per Sona al centro
Lista Civica - Valore Famiglia
Lista Civica - Giovani per Sona
4235 57.88%
Flavio Bonometti Lega
Liga Veneta Repubblica - Civica
2191 29.94%
Viriginio Moletta detto Maurizio Lista Civica - Noi per Sona
Lista Civica - Testa e cuore per Sona
890 12.16%

VILLAFRANCA DI VERONA

In sei si sono dati battaglia per amministrare uno dei comuni più popolosi della provincia di Verona. Alla fine a spuntarla è stato il candidato del centrodestra Roberto Luca Dall'Oca, che superando il 60% delle preferenze è riuscito ad evitare anche il ballottaggio. Dietro di lui Isabella Roveroni, Clara Zanetti (M5S), Lino Massagrande, Andrea Cordioli ed Ennio Chiaramonte (PdF). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CANDIDATO LISTE VOTI PERCENTUALE
Roberto Luca Dall'Oca Lega
Forza Italia
Lista Civica - Insieme si può
Fratelli d'Italia
Lista Civica - Villafranca Domani
9370 63.41%
Isabella Roveroni Lista Civica - Progetto Villafranca
Lista Civica - Idee in Cantiere
2531 17.12%
Clara Zanetti Movimento 5 Stelle 984 6.65%
Lino Massagrande Lista Civica - Noi per Voi 770 5.21%
Andrea Cordioli Lista Civica - Borgo Libero 587 3.97%
Ennio Chiaramonte Il Popolo della Famiglia 534 3.61%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento