Elezioni nell'Est Veronese: scelti sei sindaci, in bilico solo San Bonifacio

A Lavagno, Mezzane di Sotto, Roncà, Montecchia di Crosara, Vestenanova e Monteforte d'Alpone, i candidati non dovevano raggiungere la maggioranza assoluta dei voti per essere eletti e quindi ha vinto chi ne ha collezionati di più

Roberto Costa, eletto sindaco di Monteforte d'Alpone (Foto Facebook - Monteforte Concreta)

Domenica scorsa, 26 maggio, doppia elezione per sette comuni dell'Est Veronese. Oltre alle Europee, i cittadini hanno potuto scegliere sindaci e consiglieri comunali dei prossimi cinque anni. L'elezione più interessante dal punti di vista numerico è stata quella di San Bonifacio ed è ancora aperta. Il 9 giugno i sanbonifacesi torneranno a votare per il ballottaggio tra il sindaco uscente Provoli e lo sfidante Ferrarese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lavagno, Mezzane di Sotto, Roncà, Montecchia di Crosara, Vestenanova e Monteforte d'Alpone, invece, i candidati non dovevano raggiungere la maggioranza assoluta dei voti per essere eletti e quindi hanno vinto i più votati.
Due le affermazioni leghiste, quella di Costa a Monteforte d'Alpone e quella di Ruggeroni a Roncà. Il successore di Albi a Lavagno sarà Padovani, mentre Carrarini siederà sulla poltrona che è stata ricoperta da Sella a Mezzane. A Montecchia di Crosara, Dal Cero la spunta per poco più di un punto percentuale, e anche a Vestenanova la differenza tra i due candidati l'anno fatta un cinquantina di voti, preminado Presa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento