Elezioni Villafranca di Verona / Piazza Duomo

Elezioni amministrative: sette i comuni veronesi chiamati al voto

Il 26 e 27 maggio gli elettori di Albaredo d'Adige, San Mauro di Saline, Castel d'Azzano, Sona, Lazise, Bussolengo e Villafranca di Verona saranno chiamati alle urne per le proprie amminstrazioni

Le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio ha attirato tutta l'attenzione dei media e buona parte delle energie dei partiti, ma in primavera, precisamente il 26 e 27 maggio, gli elettori di 655 comuni italiani, saranno chiamati a votare anche per le amministrative. 

ITALIA - Saranno più di 8 milioni le persone chiamate alle urne per eleggere le nuove amministrazioni o confermare quelle vecchie, tra di esse ci sono anche ben 17 capoluoghi come Brescia, Sondrio, Treviso, Vicenza e Udine. 

VERONA - Per il Veneto si tratta di 39 comuni di cui 7 veronesi. Le urne infatti richimeranno gli abitanti di: Albaredo d'Adige, San Mauro di Saline, Castel d'Azzano, Sona, Lazise, Bussolengo e Villafranca di Verona. Solo gli ultimi due però hanno la possibilità di finire al ballottaggio, che eventualmente si svolgerà il 9 e 10 giugno, dal momneto che sono i soli a superare a quota dei 15 mila abitanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni amministrative: sette i comuni veronesi chiamati al voto

VeronaSera è in caricamento