Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Elezioni Sommacampagna

Di Pietro a Sommacampagna: "Rivoluzione Civile per evitare la rivolta armata"

Il leader di Idv oggi era in provincia per presentare il programma del partito. L'ex pm ha spiegato come e perché, in vista delle elezioni, il suo gruppo sosterrà la candidatura di Ingroia

Antonio Di Pietro non ha più peli sulla lingua e oggi, parlando ai suoi elettori dal palco allestito all'Hotel Saccardi di Sommacampagna, ha spiegato senza troppe reticenze quale sarà il programma del suo partito in vista delle prossime elezioni politiche, giustificando anche la scelta di sostenere la candidatura a premier di Antonio Ingroia.

RIVOLUZIONI ED ELEZIONI - "Rivoluzione Civile è l'unico modo per evitare la rivoluzione armata". così il leader di Idv ha presentato la lista che alle prossime elezioni sosterrà Ingroia come candidato premier, mentre nelle elezioni locali l'Italia dei Valori manterrà liste e simbolo propri. "Il paese - ha spiegato l'ex magistrato - è stufo di questa presa in giro, a cominciare dal presidente del consiglio, che oggi ci dice che l'Imu, l'Irpef, l'Iva, la legge anticorruzione, la legge sull'incandidabilità che ha fatto il suo governo vanno cambiate". "Allora - ha chiesto Di Pietro - cos'ha fatto Monti? Ma tutta la maggioranza bulgara che gli ha dato 50 volte il voto di fiducia con quale faccia si presenta al paese? Per dire di fare esattamente quello che non ha avuto il coraggio e la volontà di fare". "E' questa la nostra rivoluzione civile - ha concluso - un nuovo programma, nuove facce ed un impegno, quello dell'Italia dei Valori, di costruire un'alternativa in parlamento, prima che scoppi la rivoluzione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Pietro a Sommacampagna: "Rivoluzione Civile per evitare la rivolta armata"

VeronaSera è in caricamento