Martedì, 26 Ottobre 2021
Elezioni Comunali 2017 Centro storico / Piazza Bra

Stuart Milk a Verona. Incontrerà studenti e anche i candidati sindaco

Fitta la agenda del presidente della Fondazione Harvey Milk. Alex Cremonesi di Arcigay Verona: "Non c'era occasione migliore per invitare i candidati per un confronto"

Domani, 6 giugno, Stuart Milk, presidente della Fondazione Harvey Milk, sarà a Verona a due anni dal Verona Pride. Tanti gli appuntamenti nella sua agenda a partire dalle 11 con un incontro con gli studenti delle scuole superiori e poi sarà a pranzo con alcuni esponenti politici veronesi. Nel pomeriggio incontrerà gli studenti universitari e alle 17:45 prenderà parte all'incontro pubblico tra le associazioni (Arcigay Verona, Arci Verona, Milk Center, Famiglie Arcobaleno Triveneto, Lieviti, Rete Studenti Medi, Rete studenti universitari UDU) e i candidati sindaco di Verona in una sala dedicata nel bistrot Mamma mia di Piazza Bra.

"Non c'era occasione migliore per invitare i candidati all'amministrazione comunale per un confronto sulla situazione dei diritti civili ed il contrasto all'omobitrasfobia nella nostra città, presente e futura - ha detto Alex Cremonesi, presidente di Arcigay Verona - La sua visita sarà anche l'occasione per conoscere da vicino l'evolversi della situazione americana sotto la presidenza Trump, per ciò che concerne le libertà ed i diritti civili. Le cattive notizie che ci arrivano da oltreoceano penso siano un monito importante per ricordare a tutti, non solo alla comunità Lgbt, quanto sia fondamentale mantenere alta l'attenzione e difendere le preziose conquiste sociali che anche in Italia abbiamo raggiunto".

E a proposito di mondo Lgbt ed elezioni, il Circolo Pink di Verona ha individuato Flavio Tosi domenica 28 maggio al Milord, nota serata gay veronese. "Cosa di faceva Tosi alla serata gay? - si legge nella nota diffusa dal Circolo Pink - Campagna elettorale per la sua morosa? In ogni caso, Flavio siamo contenti per te, che sia la volta buona che fai un passo indietro e con la tua bella faccia tosta ti ricordi di tante malefatte che hanno visto come vittime proprio le persone omosessuali e transessuali veronesi. Ma le persone cambiano e a volte ci sorprendono, dai Flavio che forse anche per te nulla è perduto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stuart Milk a Verona. Incontrerà studenti e anche i candidati sindaco

VeronaSera è in caricamento