menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Federico Sboarina a Castel San Pietro

Federico Sboarina a Castel San Pietro

Federico Sboarina: "La famiglia sarà la priorità assoluta del mio mandato"

Il candidato sindaco del centrodestra ha promesso tasse scolastiche più basse grazie al fattore famiglia e di riaffidare ad Agec il servizio delle mense

Cinque giorni al ballottaggio e il candidato sindaco del centrodestra Federico Sboarina cerca di giocarsi tutte le carte che ha per convincere gli elettori a votarlo. "Questa non è una sfida elettorale, è un referendum - ha detto Sboarina - I quesiti sono due: se si vuole che le cose non cambino si vota l'altro candidato, se si vuole cambiare, invece, si vota la mia persona, nel segno della discontinuità e dell'aria nuova a Verona".

Diversi i temi affrontati e le promesse fatte ieri, 19 giugno, dalla terrazza panoramica di Castel San Pietro. "All'arrivo della funicolare tutte le terrazze panoramiche siano inaccessibili alle carrozzine", ha denunciato Sboarina, ribadendo di voler combattere contro le barriere architettoniche. "Meglio un'opera in meno ma accessibile a tutti che una in più inaccessibile", ha detto il candidato sindaco.

"Abbasseremo le tasse scolastiche grazie al fattore famiglia, il coefficiente da applicare all'Isee a misura di mamme e papà", ha poi promesso Federico Sboarina, dichiarando la famiglia come priorità assoluta del suo mandato. E sempre parlando di scuola, Sboarina ha annunciato l'intenzione di voler "riportare all'Agec il servizio delle refezioni scolastiche - ha detto - Pretendiamo che nelle mense sia servito cibo di maggiore qualità e materie prime del nostro territorio, che vanta produzioni uniche e di eccellenza, per le quali potremmo anche pensare ad un marchio comunale. Il mangiare sano parte da qui".

Infine, a CasaPound che non lo preferisce perché sostenuto da una coalizione in cui sono presenti diversi partiti politici, Sboarina replica indirettamente evidenziando che la lista che ha ottenuto più voti nella sua coalizioni e la civica Battiti per Verona Domani. "Questo rivela la forte connotazione civica della nostra coalizione, che ha a cuore gli interessi dei cittadini", ha dichiarato il candidato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento