Ottimismo nella coalizione di Federico Sboarina. "Compatti e vincenti"

Il candidato sindaco è soddisfatto della campagna elettorale: "Vorrei che si ricordasse la nostra proposta del Central Park, perché un sogno raggiungibile"

La festa di ieri sera, 8 giugno, è stata l'ultimo atto della campagna elettorale del candidato sindaco Federico Sboarina, che la mattina dopo, insieme ai rappresentanti della coalizione che lo sostiene ha tirato un bilancio. "Penso che sia stata una bella campagna elettorale sia all'interno della coalizione sia con la maggior parte degli altri candidati con i quali ci siamo molto confrontati sui temi senza scendere in polemiche - ha detto Sboarina - Per quanto mi riguarda, l'ho fatta con lo spirito del cittadino, cioè dicendo alle persone quello che io mi sarei aspettato di sentire e senza fare promesse irrealizzabili. È stata una proficua full immersion, ma su tutto vorrei che si ricordasse la nostra proposta del Central Park. Che è un sogno raggiungibile, a stralci e con un grande impegno nel reperimento delle risorse, e per questo vorrei che diventasse l'obiettivo trasversale su cui aggregare tutte le forze politiche".

"Esportiamo quel modello di vero centrodestra unito e compatto che tanto bene sta amministrando in realtà come le regioni Veneto, Lombardia e in Liguria - ha aggiunto Davide Bendinelli di Forza Italia - Abbiamo registrato sensazioni positive, c'è ottimismo e voglia di far bene.  Abbiamo tutte le carte in regola per vincere e ben amministrare nel segno della discontinuità".

"Ora auspichiamo anche un forte afflusso alle urne, poiché per noi, anche votare, è un gesto di responsabilità civica", ha aggiunto Massimo Cavestro di Verona Più Sicura.   

"Per settimane siamo stati in mezzo alla gente, ascoltando le loro istanze e le loro necessità, percependo la forte volontà di cambiamento e rinnovamento", ha detto Matteo Gasparato di Battiti per Verona Domani. Della stessa lista anche Stefano Casali: "Abbiamo rivolto ai cittadini veronesi un'offerta politica di centrodestra moderato che è in grado di creare un'aggregazione coesa e credibile. La preparazione e l’onestà di Federico Sboarina, l'alto profilo e l'esperienza dei nostri candidati in consiglio, consentono alla nostra coalizione di presentarsi compatta e vincente".

"È stato un onore partecipare a questa campagna elettorale con persone che hanno Verona nel cuore - è stato il commento di Gianluigi Sette di Indipendenza Noi Veneto - Abbiamo sposato da subito questo progetto perché Sboarina rappresenta l'unico e vero centrodestra veronese. Per noi indipendentisti sarà anche un trampolino di lancio per la libertà e la prosperità di Verona e di tutto il Veneto".

"La Lega Nord con i nostri assessori e consiglieri comunali sarà in prima linea per garantire ai veronesi tutele in tematiche quali: case popolari, assistenza ad anziani, asili nido e più in generale servizi sociali - ha detto il segretario provinciale della Lega Nord Paolo Paternoster - Prima vengono i nostri e poi eventualmente quanti arrivano da tutto il resto del mondo".

Un attacco a Flavio Tosi è arrivata da Germano Zanella del Partito Pensionati: "La tanto sbandierata buona amministrazione del sindaco uscente è più immagine che sostanza, con i nostri anziani che fanno fatica ad accedere ai servizi comunali". E Ciro Maschio di Fratelli d'Italia ha concluso dicendo: "Siamo pronti ad amministrare Verona. Dopo 10 anni è giusto che si chiuda un ciclo. È tempo di voltare pagina per liberare nuove energie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • "Cori razzisti". Un video mette i tifosi dell'Hellas ancora al centro della bufera

  • Droga, cellulari, manette e armi in casa: 38enne della Bassa arrestato

Torna su
VeronaSera è in caricamento