menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Consiglio di circoscrizione (foto di repertorio)

Consiglio di circoscrizione (foto di repertorio)

Circoscrizioni. PD primo in 5 parlamentini su 8, negli altri vince la Lista Tosi

In prima, seconda, terza, settima e ottava circoscrizione sono i democratici ad aver avuto più preferenze, nelle altre primeggiano i tosiani che dove non hanno vinto sono comunque secondi

Due sono state le schede che i cittadini di Verona hanno ricevuto domenica 11 giugno al seggio elettorale. La scheda blu era per rinnovare sindaco e consiglio comunale, la scheda rosa era per il consiglio di circoscrizione. Terminate le operazioni di voto, è iniziato subito il conteggio delle schede blu e soltanto ieri, 12 giugno, è cominciato e terminato il conteggio delle schede per le otto circoscrizioni di Verona.

Il primo dato è l'affluenza, che è stata inferiore a quella delle elezioni amministrative. Per il sindaco e il consiglio comunale hanno votato il 58% degli aventi diritto, per le circoscrizioni il 51%.

Passando infine alle preferenze, in 5 circoscrizioni su 8 la lista ad aver avuto più voti è stata quella del PD, che vince nelle circoscrizioni prima, seconda, terza, settima e ottava. Nelle altre tre circoscrizioni ad avere la meglio è stata la Lista Tosi che ha vinto nella quarta, nella quinta e nella sesta circoscrizione. Dove non ha vinto, la Lista Tosi è sempre arrivata seconda, mentre il PD è arrivato secondo in quinta e sesta circoscrizione, mentre nella quarta circoscrizione la Lista Tosi è stata seguita da Battiti per Verona e poi dal PD.

La terza lista più votata a livello di circoscrizioni è Battiti per Verona, che è stata superata solo dal Movimento 5 Stelle in sesta circoscrizione e dalla Lega Nord in ottava circoscrizione.

La migliore prestazione in termini percentuali del Partito Democratico è stata in prima circoscrizione, dove il PD ha ottenuto il 26% delle preferenze. Quella della Lista Tosi invece è stata registrata in sesta circoscrizione, l'unica in cui i tosiani hanno toccato la soglia del 20%. Sorride invece in quarta circoscrizione Battiti per Verona, dove la differenza con la Lista Tosi è stata davvero minima, solo 33 voti in più per i tosiani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento