Possibile accordo PD-Tosi. Battiti per Verona Domani: "E il cambiamento?"

La coalizione che sostiene Federico Sboarina vuole evidenziare tutta la distanza che c'è tra democratici e tosiani, per evitare che gli elettori della Salemi al ballottaggio votino Bisinella

Matteo Renzi e Flavio Tosi

La coalizione che sostiene Federico Sboarina ha buona memoria, in particolare la lista Battiti per Verona Domani che ricorda le parole della deputata veronese del PD Alessia Rotta dopo la lettura dei primi exit poll che mostravano un possibile ballottaggio tra Sboarina e Orietta Salemi. "Salemi è tranquilla - disse Rotta - I veronesi hanno scelto in maniera chiara per la linea del cambiamento rispetto a dieci anni di amministrazione Flavio Tosi".

Parole che si sono dimostrate poi avventate perché l'esito delle urne ha decretato che lo sfidante di Federico Sboarina sarà Patrizia Bisinella, la candidata sindaco tosiana che dopo aver esultato per il risultato raggiunto ora apre alle forze politiche che si vogliono unire al suo progetto, mossa fondamentale per aumentare il numero dei sostenitori e sperare così di vincere al ballottaggio.

E l'apertura di Bisinella è rivolta anche al PD ed è proprio per questo che la lista Battiti per Verona ha ricordato alla deputata Rotta le parole da lei pronunciate a caldo durante il conteggio dei voti. "Dichiarazioni che invocavano il cambiamento e la voglia degli elettori del Partito Democratico di dire basta al feudo di potere targato Flavio Tosi - scrivono i rappresentanti di Battiti per Verona Domani - Chiediamo al deputato veronese di spiegare ai suoi elettori se adesso, dopo l'esito del primo turno, le sue convinzioni e la voglia di cambiamento e discontinuità rispetto all'amministrazione Tosi siano cambiate oppure se valga ancora la stessa riflessione a caldo".

L'obiettivo della coalizione di Sboarina al momento è chiaro, evidenziare il più possibile le prese di distanza tra il PD e Tosi per evitare che gli elettori democratici tornino a votare il 25 giugno. Il bacino di voti del PD infatti è quello più numeroso, tra gli esclusi dal ballottaggio, e sarebbe tutto a favore di Bisinella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Scomparso da Sant'Ambrogio di Valpolicella, 18enne ritrovato a Portici

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento