Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica Centro storico / Piazza Bra

Verso le elezioni politiche, al via la raccolta firme de il Popolo della Famiglia a Verona

Tra i candidati ci saranno Filippo Grigolini per i collegi veronesi insieme, tra gli altri, ad Antonio Zerman, Claudio Corradi, Mirko Furia, Francesca Patuzzi, Mirco Ghirlanda, Beatrice Gragnato, Silvia Pala, Paola Zerman

Al via da oggi, sabato 13 gennaio, la raccolta firme per la presentazione della lista elettorale del Popolo della Famiglia di Verona. Tre i punti di raccolta delle firme per i residenti nel Comune di Verona: in Piazza Brà nel gazebo del Popolo della Famiglia dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, in Via Ca’ di Cozzi 12 – nel parcheggio di fronte al supermercato Famila - dalle 9 alle 13.30 e a Montorio in piazza Penne Nere dalle 10 alle 19.30.

Per sottoscrivere il sostegno al Movimento e dare la possibilità ai candidati di presentarsi, è necessario esibire un documento d’identità (Carta d’identità, passaporto o patente). Tra i candidati ci saranno Filippo Grigolini per i collegi veronesi insieme, tra gli altri, ad Antonio Zerman, Claudio Corradi, Mirko Furia, Francesca Patuzzi, Mirco Ghirlanda, Beatrice Gragnato, Silvia Pala, Paola Zerman.

«Il Popolo della Famiglia di Verona porta in dote i significativi risultati delle scorse amministrative – evidenzia Filippo Grigolini, coordinatore provinciale e regionale del Movimento – per cui, come fu lo scorso anno, ci aspettiamo numerosi sostenitori anche nella fase di raccolta delle firme».

«In vista delle prossime elezioni – ha aggiunto Claudio Corradi, vicepresidente provinciale - il nostro Movimento si ripropone in tutto il territorio nazionale e in tutti i collegi uninominali e plurinominali, sia per la Camera che per il Senato, senza fare previ accordi con altri partiti. Siamo consci, col fattivo aiuto di tutti, di poter ottenere un ottimo risultato a livello nazionale».

  «A questo punto - conclude Antonio Zerman, segretario provinciale – considerata anche la legge elettorale, che non dà premi di maggioranza, l'unico voto forte e coerente, a servizio delle vere necessità dei veronesi e degli italiani e per garantire in Parlamento persone che si occupino realmente dei problemi delle famiglie e del futuro del Paese, è il voto per il Popolo della Famiglia».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso le elezioni politiche, al via la raccolta firme de il Popolo della Famiglia a Verona

VeronaSera è in caricamento