Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Pini: "Alle elezioni la Lega correrà da sola e punterà su Tosi"

La previsione del parlamentare del Carroccio Gianluca Pini vuole il primo cittadino veronese come candidato premier. Il sindaco scaligero non conferma né smentisce: "La mia carriera nelle mani del partito"

Continuano le speculazioni sulle imminenti elezioni politiche italiane, tra primarie e alleanze che sembrano cambiare di giorno in giorno. Una delle ultime indiscrezioni viene dal Carroccio, e riguarda proprio le personalità politiche veronesi. Alle elezioni politiche la Lega Nord correrà da sola, e il candidato giusto è il sindaco di Verona Flavio Tosi. È questa l’opinione espressa dal parlamentare del Carroccio Gianluca Pini in un’intervista a "QN", Quotidiano Nazionale. "Non ci alleeremo col Pdl. Non possiamo fare accordi con chi sostiene un governo, quello di Monti, che si è limitato a spostare una parte di debito pubblico dallo Stato alle famiglie", afferma Pini, secondo cui "Berlusconi è bugiardo quanto basta: legge i sondaggi e fa uscite estemporanee. In realtà - sostiene - non ha una linea politica adatta al momento, perciò correremo da soli". Sulla scelta del candidato, "abbiamo tanti trenta-quarantenni con molta più sostanza di Matteo Renzi, anche se forse con meno capacità dialettica", dice Pini. "Non mi meraviglierei che alla fine fosse il sindaco di Verona, Flavio Tosi: un giovane ed eccellente amministratore e un bravo politico. La Lega non è più quella dei barbari con le corna, e infatti - conclude - spero che Borghezio venga allontanato al più presto". Tosi per il momento ha solo dichiarato che la sua carriera futura è "affidata al suo partito".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pini: "Alle elezioni la Lega correrà da sola e punterà su Tosi"

VeronaSera è in caricamento