rotate-mobile
Politica Centro storico / Piazza Bra

Elezioni e goliardia, nell'anno del Fantasanremo non poteva mancare il Fantasindaco

Con 20 "Fantagnochi" si deve comporre una squadra fatta di un candidato sindaco e tre candidati al consiglio comunale. Diversi i modi per guadagnare (o perdere) punti: dal bagno nella fontana al bruciare la tessera elettorale

Il candidato vincerà o no al primo turno? E se vincerà, festeggerà facendo un bagno nella fontana? Si sa che alle elezioni anche un voto può fare la differenza. E lo stesso vale per il Fantasindaco, dove anche un punto può essere decisivo per la vittoria finale.

Anche le prossime elezioni comunali di Verona hanno un lato goliardico e si chiama Fantasindaco. Lo ha creato Matteo Guidotto, candidato al consiglio comunale con Traguardi. È un gioco molto semplice, ispirato al Fantasindaco di Giovinazzo, comune in provincia di Bari. L'idea è simile a quella degli altri Fanta-giochi come il Fantacalcio o il più recente Fantasanremo: i partecipanti hanno un budget virtuale con cui comporre una squadra che in base ad un regolamento può raccogliere punti. E la squadra che al termine del gioco avrà totalizzato più punti avrà vinto.

Nel caso del Fantasindaco di Verona «ogni giocatore ha a disposizione 20 FantaGnochi per creare la sua squadra», come si legge nel regolamento. La squadra deve essere composta da un candidato sindaco e da tre candidati consiglieri. Il termine ultimo per creare la proprio squadra è alle 23.59 di sabato 11 giugno. E i punti che una squadra può ottenere (o perdere) sono elencati nella lista di bonus e malus. Ad esempio, il candidato più votato ottiene 50 punti ma anche il candidato che non ottiene neanche un voto fa guadagnare 5 punti; mentre il candidato che brucia la tessera elettorale all'esterno del seggio fa perdere 25 punti.

Già più di cento le squadre che si sono iscritte al Fantasindaco, con nomi più che fantasiosi come "Comun-Hellas" e "Listamagnando" oppure più classici con riferimenti agli gnocchi e alla pearà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni e goliardia, nell'anno del Fantasanremo non poteva mancare il Fantasindaco

VeronaSera è in caricamento