Lunedì, 15 Luglio 2024
Politica Centro storico / Piazza Brà

Elezioni europee: anche i cittadini Ue residenti a Verona possono votare per i membri spettanti all'Italia

Grazie al principio della "cittadinanza dell'Unione", tutti i residenti che non abbiano cittadinanza italiana ma siano elettori di altri paesi dell'Ue potranno votare a Verona presentando apposita richiesta entro l'11 marzo

I cittadini e le cittadine dell’Unione europea che risiedono a Verona, solo se senza cittadinanza italiana, possono richiedere di votare nel nostro Comune per l’elezione dei membri del parlamento europeo spettanti all’Italia il prossimo 8 e 9 giugno 2024. Si tratta, spiega una nota di Palazzo Barbieri, di un’opportunità che si basa sul principio della "cittadinanza dell'Unione" per una totale integrazione europea. «La scelta - chiarisce la nota - implica automaticamente la rinuncia al voto nel paese di origine dal momento che è vietato il doppio voto. Per esercitare tale diritto si deve presentare al sindaco del comune di residenza, se non già fatto in precedenza (anche in altro Comune italiano prima di venire ad abitare a Verona), la domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta istituita presso lo stesso comune per il voto alle elezioni europee entro lunedì 11 marzo 2024».

Stando ai dati forrnti dal Comune di Verona, durante le precedenti elezioni del 2019 erano state inviate 8.838 lettere di per sensibilizzare e mettere a conoscenza i cittadini di questa opportunità. Solo il 5% però aveva presentato domanda, quindi il Ministero dell’Interno, il 15 febbraio scorso, ha emesso una circolare invitando i sindaci a promuovere il diritto di voto. «Un appello accolto dal Comune di Verona - chiarisce la nota di Palazzo Barbieri - che darà il via ad una molteplice e capillare campagna informativa attraverso la pubblicazione del manifesto, pubblicazione sul portale del Comune di Verona, avviso tramite app IO, sui canali social del Comune, informando tutti i mezzi di informazione locale (giornali e televisioni), specifico avviso presso tutti gli uffici pubblici presenti sul territorio, locandine informative da distribuire nelle farmacie comunali, ovvero nei luoghi di riunione delle comunità di riferimento (chiese, ecc.) e negli ambulatori medici».

Come presentare la domanda

Oltre alle generalità richieste, nella domanda dovranno essere espressamente indicati: la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto, la cittadinanza, l’indirizzo nel Comune di residenza e nello Stato di origine, il possesso della capacità elettorale nello Stato di origine, l’assenza di un provvedimento giudiziario a carico, che comporti per lo Stato di origine la perdita dell'elettorato attivo.

Il modello di domanda bilingue (italiano e lingua di origine) è disponibile sul sito internet del Ministero dell'Interno all'indirizzo: https://dait.interno.gov.it/elezioni/documentazione/europee-2024-modulo-optanti e potrà essere compilato direttamente online, prima di essere stampato e firmato in orginale per il successivo inoltro al Comune, consegnandolo personalmente all'Ufficio elettorale oppure tramite raccomandata corredata da copia fotostatica non autenticata di un documento di identità.

Gli Uffici comunali comunicheranno tempestivamente l’esito della domanda e, in caso di accoglimento della domanda, la persona interessata riceverà la tessera elettorale e l’indicazione della sezione in cui recarsi a votare. Tutte le informazioni sul sito del Comune alla pagina https://www.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=91058 oppure chiamando il numero verde 800 300 170.

«Si tratta di un’azione di informazione che il Comune di Verona sostiene affinché ci sia ampia affluenza al voto alle prossime elezioni europee - ha commentato l’assessore al decentramento Federico Benini -. È importante sensibilizzare i cittadini e le cittadine sull’importanza della partecipazione al voto, e in merito al fondamentale ruolo che l’Unione Europea ricopre nelle scelte e nelle nostre vite».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni europee: anche i cittadini Ue residenti a Verona possono votare per i membri spettanti all'Italia
VeronaSera è in caricamento