Martedì, 18 Maggio 2021
Politica Centro storico / Piazza Bra

Election Day 2019, il 26 maggio elezioni europee ed amministrative

In provincia di Verona sono 48 i comuni dove i cittadini dovranno scegliere il sindaco e i consiglieri comunali. Quattro i comuni con più di 15mila abitanti e quindi dove è possibile il ballottaggio il 9 giugno

Foto di repertorio

Nel 2019 ci sarà l'Election Day. Lo ha deciso ieri, 20 marzo, il Consiglio dei Ministri su proposta del premier Giuseppe Conte. La data scelta è il 26 maggio, giorno in cui si svolgeranno le elezioni europee e quelle amministrative. Per le Europee non è previsto il ballottaggio, mentre per il rinnovo delle amministrazioni comunali più grandi l'eventuale secondo turno di voto sarà il 9 giugno.

In provincia di Verona sono 48 i comuni dove i cittadini dovranno scegliere il sindaco e i consiglieri comunali, oltre ai parlamentari europei. Quattro i comuni con più di 15mila abitanti e quindi dove è possibile il ballottaggio: Legnago, Negrar, Pescantina e San Bonifacio. Gli altri 44 comuni interessati dalle elezioni amministrative sono: Angiari, Bardolino, Boschi Sant'Anna, Bosco Chiesanuova, Brentino Belluno, Brenzone sul Garda, Caprino Veronese, Castelnuovo del Garda, Cavaion Veronese, Concamarise, Costermano sul Garda, Dolcè, Erbè, Erbezzo, Ferrara di Monte Baldo, Fumane, Lavagno, Marano di Valpolicella, Mezzane di Sotto, Montecchia di Crosara, Monteforte d'Alpone, Mozzecane, Nogarole Rocca, Oppeano, Peschiera del Garda, Pressana, Roncà, Roveredo di Guà, Salizzole, San Pietro in Cariano, San Zeno di Montagna, Sanguinetto, Sant'Ambrogio di Valpolicella, Sant'Anna d'Alfaedo, Selva di Progno, Sommacampagna, Sorgà, Terrazzo, Torri del Benaco, Valeggio sul Mincio, Velo Veronese, Veronella, Vestenanova e Zimella.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Election Day 2019, il 26 maggio elezioni europee ed amministrative

VeronaSera è in caricamento