rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Disoccupati, dalla Provincia un aiuto concreto

Miozzi: "Offriamo sostegno a tutti quei lavoratori non hanno nessuna forma di tutela"

Oggi, in Sala Rossa al Palazzo Scaligero, il presidente Giovanni Miozzi e l'assessore al Lavoro Fausto Sachetto hanno illustrato le misure adottate per l'inserimento lavorativo di lavoratori esclusi da qualsiasi altra forma di sostegno.   Attraverso l'Agenzia sociale, la Provincia ha realizzato iniziative a sostegno degli “ultimi” in termini di occupabilità fra i disoccupati. 

Si tratta di lavoratori del tutto privi di qualsiasi forma di protezione sociale, per il cui collocamento sono stati stanziati 2 milioni di euro da parte della Fondazione Cariverona e 450.000 euro da parte della Provincia di Verona.    

Il progetto, che terminerà a marzo 2013, prenderà in carico circa 700 lavoratori svantaggiati. Ad oggi sono 253 le persone che hanno completato il loro percorso. La maggior parte è di età compresa tra i 30 e i 59 anni e possiede la licenza media o la qualifica professionale. Il 60% non è auto munito. Ad ogni lavoratore del progetto sono stati destinati 2.665 euro, dei quali 1.000 euro erogati al lavoratore in quattro mesi, 1.000 euro per corsi di formazione e 665 euro per le azioni di accompagnamento al lavoro (stage, redazione curriculum, eccetera). Il 36% di coloro che hanno terminato il percorso previsto dal progetto sono stati avviati al lavoro effettivo.    

“La Provincia ha sempre dimostrato il suo forte impegno per le questioni riguardanti il lavoro, e questo progetto ne è una grande testimonianza – ha detto il presidente Miozzi -. Infatti, con questa iniziativa facciamo qualcosa che va oltre le normali azioni di sostegno, ci siamo infatti preoccupati di trovare soluzioni per le persone che sono sprovviste di qualsiasi forma di tutela. Persone che abbiamo ritenuto di non lasciare da sole e per le quali presentiamo oggi dei risultati positivi, nonostante la crisi economica sia ancora forte. Dobbiamo inoltre ringraziare la Fondazione Cariverona, la quale è sempre al nostro fianco sui progetti importanti. Come spesso accade, dietro un grande risultato c'è sempre qualcuno che ci ha creduto sin dall'inizio”.   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disoccupati, dalla Provincia un aiuto concreto

VeronaSera è in caricamento