rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Politica

Dimissioni premier, Tosi: "Meglio se le dava sei mesi fa"

Il sindaco scaligero: "Se lo avesse fato il premier ci avrebbe fatto risparmiare decine di miliardi"

"Meglio tardi che mai. Se si fosse dimesso sei mesi fa, il premier avrebbe fatto risparmiare al sistema Italia qualche decina di miliardi". Così, in un'intervista a Repubblica, il sindaco leghista Flavio Tosi commenta le annunciate dimissioni del premier dopo il via libera alla legge di stabilità.

"La soluzione migliore sarebbe stata un passaggio di consegne morbido a un nuovo presidente del Consiglio. Diciamo che la decisione di Berlusconi lo favorisce e lo prepara - sottolinea Tosi, che argomenta - l'impegno del premier a dimettersi dopo la legge di stabilità secondo me evita due cose. Non ci saranno le elezioni subito e poi questa soluzione sbarra la strada al governo tecnico. Magari illluminato, ma costretto a fare della macelleria sociale. Altrimenti avrebbe continuato a sfidare l’aula per tentare di avere i numeri che non ha più, perchè il problema era diventato lui. Nella maggioranza e anche in Europa".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimissioni premier, Tosi: "Meglio se le dava sei mesi fa"

VeronaSera è in caricamento