Defend Europe, "festa di Pasqua" e polemiche a Cerea. Rossignoli: «Raduno di skinhead»

L'evento contestato dai consiglieri d'opposizione a Cerea si è svolto all'Area Exp, «tempio laico votato alla cultura sfregiato dalla presenza di estremisti» secondo Alessia Rossignoli

La locandina dell'evento "Defend Europe - VFS Easter Fest 2019"

«Ci giungono notizie, allarmanti quanto inaspettate, di un raduno a Cerea di skinhead provenienti da diverse parti d’Europa. L’Area Exp di Cerea, tempio laico del nostro territorio, luogo votato alla cultura e all’arricchimento del nostro tessuto sociale, viene sfregiato dalla presenza di estremisti riunitisi per promuovere contenuti e messaggi che si pongono al di fuori di ogni nostro dettato costituzionale». A dichiararlo è Alessia Rossignoli, consigliera comunale per il gruppo politico "Coccinella Cerea" in riferimento all'evento svoltosi sabato 20 aprile "Defend Europe - VFS Easter Fest 2019", dove in quel "VFS" non è difficile ipotizzare di leggere per l'appunto "Veneto Fronte Skinhead".

Gli stessi gruppi consiliari "Coccinella Cerea" e "Cerea Città", tramite una nota, si sono detti «stupiti ed allarmati da quanto accaduto», spiegando inoltre di essere «intenzionati a convocare in consiglio comunale il Presidente della Fabbrica che gestisce l'area Exp di Cerea per conoscere i motivi che hanno spinto a concedere l'uso di tale area a gruppi nazifascisti e dichiaratamente razzisti». 

Tra le accuse rivolte ai promotori dell'iniziativa da parte degli esponenti dei due gruppi consiliari, vi è tra l'altro quella di aver appositamente scelto di celebrare l'evento nella data del 20 aprile, giorno in cui nel 1889 nasceva un certo Adolf Hitler. Una circostanza che proverebbe come i presenti alla "festa di Pasqua" (Easter Fest ndr) tenutasi all'Area Exp di Cerea avrebbero «voluto celebrare la nascita del più grande criminale che la storia recente abbia mai avuto, Hitler. È una vergogna - si conclude la nota dei gruppi consiliari "Coccinella Cerea" e "Cerea Città" - che porterà discredito alla città di Cerea».

Dalla pagina Facebook "Il ruggito del leone" tra gli organizzatori dell'evento "Defend Europe - VFS Easter Fest 2019"

A smentire tale interpretazione ci avrebbe però pensato uno dei leader proprio di Veneto Fronte Skinhead, vale a dire Giordano Caracino, il quale intervistato dal quotidiano L'Arena avrebbe spiegato che ogni anno dal 2004 in avanti si svolge il raduno/concerto e che se quest'anno la serata è coincisa con la data di nascita di Hitler, ebbene, altro non sarebbe che «una casualità». La scelta del periodo insomma avrebbe più che altro a che fare con le festività pasquali che avrebbero permesso ai tanti partecipanti all'evento provenienti da diversi Paesi d'Europa di spostarsi con maggior comodità. A proposito di Europa, Caracino ha spiegato che l'interesse dei presenti al "Defend Europe - VFS Easter Fest 2019" è quello per l'appunto di «difendere l'Europa dei popoli», bollando come mere strumentalizzazioni ogni altro discorso circa il riferimento alla data di nascita di Hitler. Tra le band annunciate partecipare all'evento vi erano i Fortress, i Gesta Bellica, Sleipnir, Jolly Rogers, Squadron, Katastrof Aryan Rock, Acciaio Vincente, LTW Band e Snöfrid.

Youtube Katastrof Aryan Rock - Intro - 1 CD dall'album "Fortezza Europa" 

Potrebbe interessarti

  • Problemi di ricezione con il digitale terrestre? Ecco "Help Interferenze"

  • Autostima: cos'è e come ci si lavora

  • Avis Regionale Veneto e Confservizi Veneto: siglata una importante collaborazione

  • Riso: proprietà e ricette salutari

I più letti della settimana

  • Trattore si ribalta e non gli lascia scampo: morto un agricoltore

  • A una settimana dallo scontro con uno scooter, si è spento Alvise Trincanato

  • Cosa fare a Verona e in provincia nel weekend del 13 e 14 luglio

  • Acqua negata a due ciclisti e il caso spopola sui social e sulla stampa

  • Aggressione con arma bianca a Verona: una persona in codice rosso

  • Violento scontro tra auto e moto: in codice rosso un uomo di 45 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento