rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Politica Centro storico / Piazza Bra

Didattica digitale, Businarolo: «Oltre 57mila euro per le scuole veronesi»

La deputata veronese del Movimento 5 Stelle Francesca Businarolo: «Lo stanziamento contenuto nel Decreto Ristori servirà a garantire la connessione a studentesse e studenti che ne fossero ancora privi»

«Nel Decreto Ristori, approvato in Consiglio dei Ministri, sono stati stanziati ulteriori 85 milioni di euro per la didattica digitale integrata, che permetteranno a stretto giro l'acquisto di oltre 200mila nuovi dispositivi e oltre 100mila strumenti per le connessioni. Inoltre, grazie ad un decreto firmato dalla ministra Azzolina, sarà possibile concedere alle scuole secondarie di secondo grado ulteriori 3,6 milioni di euro, per garantire la connessione e, quindi, la didattica digitale integrata a studentesse e studenti che ne fossero ancora privi». Lo ha dichiarato la deputata veronese del Movimento 5 Stelle Francesca Businarolo, la quale ha riferito anche quante di queste risorse arriveranno nel Veronese. «Per quanto riguarda gli istituti di Verona e provincia - ha detto Businarolo - lo stanziamento è pari a 57.540 euro e servirà a garantire la connessione e, quindi, la didattica digitale integrata, a studentesse e studenti che ne fossero ancora privi»

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Didattica digitale, Businarolo: «Oltre 57mila euro per le scuole veronesi»

VeronaSera è in caricamento