Fondazione Arena, corteo di CasaPound: "È un patrimonio da difendere"

Il candidato sindaco Roberto Bussinello è contrario all'ingresso dei privati e aggiunge: "Per rimediare ai deficit di bilancio che hanno creato non sanno fare altro che tagliare i dipendenti"

Come annunciato, domenica scorsa 23 aprile CasaPound Verona ha manifestato in favore di Fondazione Arena, con un corteo partito da piazza Bra e arrivato al Teatro Filarmonico.

"Abbiamo indetto una manifestazione di protesta - ha affermato il candidato sindaco di CasaPound Verona Roberto Bussinello - contro l'attuale amministrazione che, per riequilibrare un profondo deficit di bilancio, causato dalle passate e presenti gestioni dell'Arena di Verona, non ha trovato altra soluzione che tagliare e licenziare il corpo di ballo. In passato, i dipendenti stessi avevano presentato istanze per incentivare la produzione, dichiarandosi disposti a lavorare praticamente gratis per il bene del teatro e della cultura. Ora, gli artisti restano a casa 2 mesi all'anno senza stipendio fino al 2018. La Fondazione Arena è un patrimonio della città e come tale va difeso dall'incapacità di questa classe politica e dall'ingresso dei privati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

casa-pound-fondazione-arena-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento