rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

Coppie di fatto, questa sera il dibattito promosso dalla rete InnovarePd

"Può Verona - si chiedono i democratici - dotarsi, come già in altre città italiane, di un registro delle coppie di fatto? E un registro del testamento biologico?".

La rete InnovarePd organizza per questa sera un confronto-aperitivo dal titolo “I diritti dell’amore in città” sul tema dei diritti civili nell'amministrazione della città con il vicepresidente nazionale del Partito Democratico Ivan Scalfarotto, autore del libro “In nessun Paese. Perché sui diritti dell’amore l’Italia è fuori dal mondo” . Il luogo è il Bar Hp3 (ex GustoBio) di via Filzi alle ore 18 e 30.


“Può Verona – si chiedono i democratici -, nota in tutto il mondo come “la città dell’amore” dotarsi, come già in altre città italiane, di un registro delle coppie di fatto? E un registro del testamento biologico?”.


 Prenderanno parola anche esponenti della comunità Lgbt veronese.  “Il registro delle coppie di fatto – sottolineano gli organizzatori- non riguarda solo loro ma la maggior parte delle nuove coppie, dunque soprattutto la fascia giovanile della cittadinanza. Vogliamo che Verona possa essere una città che guarda al futuro, così come Napoli e Milano, che stanno dotandosi di questo ulteriore strumento giuridico di tutela reciproca delle relazioni”. Coordinerà il dibattito Damiano Fermo, candidato al Consiglio comunale nelle liste del Partito Democratico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppie di fatto, questa sera il dibattito promosso dalla rete InnovarePd

VeronaSera è in caricamento