menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zandomeneghi e Maschio

Zandomeneghi e Maschio

Consiglio comunale di Verona, i dati del 2017. "Presenza media del 92%"

Il presidente del consiglio comunale Ciro Maschio: "È stata ridata centralità ai lavori dell'aula, con un rapporto di collaborazione e dialogo fra tutti i consiglieri di maggioranza ed opposizione"

Il nuovo consiglio comunale, operativo dal 17 luglio scorso, si è caratterizzato per un forte impegno con la presenza media del 92% in aula.

A dirlo è stato il presidente del consiglio comunale Ciro Maschio, che ha presentato la sintesi del bilancio delle attività per l'anno 2017, insieme al capogruppo di Battiti per Verona Marco Zandomeneghi.

Un consiglio - ha aggiunto Maschio - attento al confronto civile, che si è contraddistinto per il lavoro portato avanti e l'approvazione, dall'inizio del nuovo mandato, di 52 delle 77 delibere confermate nell’arco del 2017. È stata ridata centralità ai lavori dell'aula, con un rapporto di collaborazione e dialogo fra tutti i consiglieri di maggioranza ed opposizione.

Questi i numeri che hanno caratterizzato l'attività del Consiglio comunale nel 2017: 124 le proposte di delibera presentate di cui 77 approvate in aula; 70 le mozioni presentate di cui 60 con la nuova amministrazione; 247 sedute di consiglio e commissioni, di cui 123 dal 1 luglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento