Politica Centro storico / Via Pallone

Condizionatori guasti sui bus, Verona Pulita contro Zaninelli: "Lo manderemo a casa"

Un post apparso sulla pagina Facebook dell'organizzazione fondata dall'avvocato Michele Croce attacca il presidente di Atv, che ha giustificato i problemi degli impianti di condizionamento dei mezzi pubblici con il caldo eccessivo

"Purtroppo il caldo micidiale di quest'anno ci ha presi alla sprovvista e gli impianti più vecchi, costretti a funzionare ininterrottamente fino a 14 ore, sono saltati". Con queste parole il direttore generale di Atv, Stefano Zaninelli, ha iniziato il suo discorso, riportato dal quotidiano L'Arena, relativo ai guasti degli impianti di condizionamento di molti autobus cittadini. Un problema che non riguarda solamente i clienti dell'azienda di trasporti ma anche gli stessi lavoratori: una questione non da poco, visto che un'autista ha tra le mani la stessa vita dei suoi passeggeri e che qualcuno ha già lamentato dei malori sopraggiunti sul posto di lavoro, dovuti alla canicola di questi giorni. 

Sulla vicenda è comparso un post sulla pagina Facebook di Verona Pulita, l'organizzazione fondata da Michele Croce, dove si attacca senza mezzi termini lo stesso Zaninelli

INETTI A VERONA
Non male il Direttore Generale di ATV, il Tosiano con stipendio d'oro (oltre 200mila l'anno) Stefano Zaninelli, che tenta di giustificare la mancanza di aria condizionata sui mezzi pubblici ...con il caldo record. In agosto!
Manderemo a casa anche lui (come tutti).
È una promessa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condizionatori guasti sui bus, Verona Pulita contro Zaninelli: "Lo manderemo a casa"

VeronaSera è in caricamento