menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coletto accoglie l'Associazione dei celiaci: "Trovato punto d'incontro"

Il tema, di recente, era stato oggetto di polemiche."Abbiamo anche concordato - spiega l'assessore - di proseguire con gli obiettivi di contenimento della spesa imposti dalla spending review."

“Abbiamo trovato un positivo punto d’incontro e lavoreremo assieme per migliorare la qualità di vita dei pazienti, che peraltro è l’obiettivo primario che la Regione ha sempre perseguito, pur in un momento storico di pesanti tagli nazionali in ogni settore, compresa la sanità”.

Lo ha sottolineato l’assessore regionale alla sanità Luca Coletto, al termine di un incontro, tenutosi con i responsabili dell’Associazione Italiana Celiachia Veneto che rappresenta i cittadini veneti affetti da celiachia. Il tema, di recente, era stato oggetto di polemiche anche accese.

“Abbiamo condiviso – sottolinea Coletto – un percorso di revisione della specifica delibera regionale, in modo da venire incontro alle esigenze prospettate dall’associazione, ad esempio per quanto riguarda la subordinazione dell’erogazione dei buoni per l’acquisto degli alimenti senza glutine alla visita medica, non più finalizzata all’erogazione dei contributi, ma volta a supportare il miglioramento del regime nutrizionale dei soggetti affetti da celiachia”. “Particolare attenzione – aggiunge Coletto - sarà rivolta ai soggetti deboli come bambini e donne in gravidanza e in allattamento”.

Per quanto riguarda le risorse economiche, dal primo gennaio 2013 i buoni verranno erogati secondo i tetti di spesa previsti dalla normativa nazionale (D.M. 4 maggio 2006). “Abbiamo anche concordato – riferisce Coletto – di proseguire con gli obiettivi di contenimento della spesa imposti dalla spending review. Ciò avverrà attraverso il tavolo di lavoro tecnico scientifico già costituito, che vedrà la partecipazione attiva delle associazioni dei celiaci, e che avrà il compito di individuare, in accordo tra tutti i componenti, un nuovo regime di erogazione del contributo a partire dal prossimo mese di luglio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento