menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zaia e Sboarina

Zaia e Sboarina

Classifica sindaci e governatori: Zaia soddisfatto, Sboarina pensa positivo

Tra i presidenti di regione, quello del Veneto è il più amato e lui commenta: «Il miglior sondaggio è quello dei cittadini che ci sono vicini». Cala il consenso del primo cittadino di Verona, che però sottolinea: «Un 0,5% in più e vinco al primo turno le Comunali del 2022»

«Ho ancora due anni di tempo per convincere lo 0,5% dei veronesi e vincere così al primo turno le Comunali del 2022». Il sindaco di Verona Federico Sboarina commenta con positività la classifica pubblicata ieri, 6 luglio dal Sole24Ore sul gradimento degli amministratori locali. Il primo cittadino scaligero non si concentra sul calo di oltre 8 punti percentuali che lo ha fatto scendere all'84esimo posto sui 105 sindaci presi in esame. Sboarina focalizza solo il dato oggettivo: il suo gradimento è al 49,6% e quindi gli basterebbe poco per essere riconfermato alle prossime elezoini. «Ricordo che l'11 giugno 2017 ho passato il primo turno con il 29,1% dei consensi - prosegue Sboarina - Per quanto possa valere questa indagine, dico che sono contento di questo mini sondaggio perché significa che in tre anni i veronesi sono passati dal voto sulla fiducia della campagna elettorale al consenso sul lavoro fatto fin qui, nelle piccole e grandi partite. Quello che hanno visto finora, dalla ripartenza dei lavori pubblici ai grandi progetti di modernizzazione, è evidentemente condiviso. Prendo il 49,6% come un bell'incitamento a proseguire con l'impegno di fare ancora meglio per recuperare il piccolo scarto e vincere senza ballottaggio la prossima volta. I voti del ballottaggio, infatti, non sono mai interamente voti propri perché rispecchiano gli apparentamenti dell'ultima settimana e non sempre sono riferibili interamente solo all'elettorato di area».

Molto più soddisfatto per la classifica, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, il più amato tra i governatori con un gradimento del 70%. Durante la conferenza stampa di ieri, gli è stato chiesto un commento e lui ha dichiarato: «Condivido questo risultato con tutta la squadra, non solo assessori e consiglieri, ma anche con tutti gli altri. Il periodo di questo sondaggio è atipico a causa del Covid. E poi le statistiche sono strane. Il miglior sondaggio è quello della gente, dei cittadini che ci sono vicini, ci fanno sentire il loro calore, capiscono quando siamo in difficoltà, sono comprensivi quando facciamo degli errori e ci aiutano, come si è visto con il coronavirus».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento