menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Flavio Tosi

Flavio Tosi

La classifica dei sindaci: Flavio Tosi ancora nella top 10, ma perde posizioni

Il primo cittadino scaligero scende all'ottavo posto nei rilevamenti della seconda metà del 2012. I migliori tre amministratori secondo i cittadini sono quelli di Lecce, Como e Salerno

Oltre ai problemi di governo e i recenti limiti derivanti dal patto di stabilità, i primi cittadini di tutta Italia devono anche preoccuparsi del loro indice di gradimento. Proprio di questo si occupa la classifica stilata periodicamente da Datamonitor, che mette a confronto i vari sindaci dello Stivale sulla base di quanto sia apprezzato il loro operato dai cittadini. 

IN CALO - Flavio Tosi ha sempre conquistato ottime posizioni in queste graduatorie, ma il clima di sfiducia che aleggia intorno alla politica italiana sembra aver intaccato anche la sua statistica. Il sindaco di Verona resta insomma nella top ten ma scende all'ottavo posto cun un gradimento del 61,9%, in lieve flesisone (-1,9) rispetto alla precedente rilevazione. La diciottesima edizione dell’indagine Monitorcittà, dell’istituto di ricerca Datamonitor, sull’apprezzamento dei sindaci vede dunque posizionarsi ai primi posti i primi cittadini eletti nell’ultima tornata elettorale del maggio scorso: al primo posto Paolo Perrone (Lecce – centrodestra) al suo secondo mandato con il 64,2%, al secondo Mario Lucini (Como – centrosinistra) con il 63,8%, ed in terza posizione Vincenzo De Luca (Salerno – centrosinistra) con il 63,5%. In quarta posizione Leoluca Orlando (Palermo – centrosinistra) con il 63,0% ed in leggera flessione il sindaco di Reggio Emilia, Graziano Delrio (centrosinistra) che scende, rispetto al semestre scorso dal terzo al quinto posto.

IL SONDAGGIO - Monitorcittà è il sondaggio semestrale che enumera i sindaci dei capoluoghi di Provincia al di sopra del 55% di gradimento sull’operato, calcolato sulla base di un giudizio espresso dai cittadini. Sui 110 comuni capoluogo monitorati sono 49 i sindaci che entrano nella “top 55%” – erano 45 nella precedente edizione. Le curiosità. Nessuna donna è presente in classifica.Nessuna donna è presente in classifica. Tra i primi dieci sindaci nella “top 55%” sette sono del centrosinistra che, nel complesso, ne acquisisce 37 su 49. La “top 55%” è composta da 29 Sindaci del nord (erano 22 nell’ultimo rilevamento), 7 del centro (in calo di tre), e 13 del sud (in calo di uno). Marco Zambuto con un +6,7% (Agrigento), Giuliano Pisapia (Milano) +5,0%, Marco Doria (Genova) +4,8% e Paolo Perrone (Lecce) +4,4 sono i sindaci che hanno registrato la crescita più cospicua, tutti superiore al 3,5%. Importante incremento di consensi hanno avuto anche Michele Emiliano (Bari con +2,9%) e Massimiliano Cialente (L’Aquila con +2,3%).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento