Politica Centro storico

L'opposizione in comune: "City logistic? Esiste solo sulla carta"

In una nota, Michele Bertucco e Stefano Vallani, contestano l'attuazione del provvedimento che avrebbe dovuto sgravare il centro città dal traffico dei mezzi per la consegna delle merci

Dopo le lamentele giunte dai residenti e dai commercianti del centro, ora sono i democratici in consiglio ad intervenire sulla questione "City logistic", con una nota del capogruppo del Pd in comune Michele Bertucco e del consigliere Stefano Vallani. 

"Quello che l'assessore Corsi e il sindaco Tosi ci hanno “venduto” per anni come la panacea di tutti i mali si sta rivelando un fiasco clamoroso. E le ragioni del fallimento del city logistic veronese sono tutte contenute nelle sue premesse, a partire dalla rinuncia di occuparsi del settore food, che in qualsiasi centro storico coinvolge l'80% del traffico merci, passando per il tentativo di imporre, su tutte le altri merci, un monopolio di fatto attraverso l'individuazione di un concessionario unico.

A Padova, dove il servizio funziona molto meglio del nostro, il city logistic viene organizzato direttamente dall'Interporto il quale ha provveduto a riorganizzare anche la logistica dei corrieri. Con milioni di metri quadri di aree ex industriali ottimamente collegate e da riqualificare, Corsi e Tosi non hanno trovato di meglio che mandare a Sona la sede del servizio.

Anche sotto l'aspetto ambientale quello in salsa veronese è un city logistic virtuale, puramente burocratico, esistente solo sulla carta, partorito dalla giunta senza nessun confronto con la Circoscrizione, il Consiglio comunale, le associazioni di categoria (che non sono soltanto i commercianti) perché manca di qualsiasi coordinamento con i principali strumenti viabilistici, piano del traffico in testa, vecchio di 20 anni. Solo i soldi spesi per finanziarlo non sono virtuali così come lo smog e il caos viabilistico che continuano a imperversare in città. Di questo la giunta dovrà renderne conto."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'opposizione in comune: "City logistic? Esiste solo sulla carta"

VeronaSera è in caricamento