menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Circoscrizioni, il Tar respinge il ricorso dei tosiani: regolari gli 8 presidenti

Le liste Tosi e Fare chiedevano l’annullamento dell’elezione e di tutti gli atti successivi per una supposta tardività nella convocazione dei Consigli: "Come volevasi dimostrare, abbiamo fatte le cose per bene"

Sono regolari le elezioni degli otto presidenti di Circoscrizioni. Lo ha stabilito la sentenza del Tar Veneto (Sezione Terza) del 7 dicembre scorso, che ha respinto il ricorso presentato da 8 candidati nelle Circoscrizioni della Lista Tosi e Fare perché “manifestamente infondato”.

Il ricorso chiedeva l’annullamento dell’elezione e di tutti gli atti successivi per una supposta tardività nella convocazione dei Consigli. La sentenza ha invece stabilito che “lo scioglimento non risulta confortato da alcun precetto normativo”. Il termine dei 60 giorni per la convocazione, previsto dall’articolo 33 dello Statuto comunale, infatti, non è un termine perentorio bensì ordinatorio/sollecitatorio.
“Come volevasi dimostrare, abbiamo fatte le cose per bene. A differenza di chi invece vuole fare solo polemiche”, ha detto l’assessore al Decentramento, Marco Padovani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento