rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Politica

Cava Casona, per la Provincia tutto ok

Approvata la delibera di giudizio di compatibilit ambientale. Pd Perplesso

Ancora una volta la Provincia decide per il Comune. È successo ieri con l’approvazione della delibera sul giudizio di compatibilità ambientale per quanto riguarda il progetto dell’attività di recupero di rifiuti bitumosi, non pericolosi, presso Cava Casona a San Massimo. Avanti quindi con il progetto, anche se il Comune non ha avuto il tempo di esprimersi nonostante la questione fosse all’ordine del giorno.


Del tutto legale, comunque, l’azione della Provincia, responsabile per tutto ciò che riguarda il “settore cave”. La decisione lascia perplessa l’opposizione, soprattutto per alcune difformità riscontrate dall’Arpav, come la mancanza, nel deposito, di un sottofondo bitumoso atto a non avere infiltrazioni nelle falde e l’eccesivo volume di materiale stoccato. Inoltre, Carla Padovani (Pd) si chiede se la ditta titolare dell’appalto abbia risolto tali problemi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava Casona, per la Provincia tutto ok

VeronaSera è in caricamento