CasaPound trova nuovi consensi nel Veronese: "Soffia un nuovo vento"

La conferenza che si è tenuta a Villanova di San Bonifacio il 18 novembre, ha visto il consigliere comunale Alessandro Signorato entrare nelle file del movimento della tartaruga frecciata

Dopo la conferenza che si è tenuta il 18 novembre nella sala comunale a Villanova di San Bonifacio, alla quale hanno partecipato diversi interessati, si allarga il consenso sul territorio di CasaPound Italia. Nell'occasione il movimento della tartaruga frecciata ha presentato i propri obiettivi per il territorio scaligero e ufficializzato il passaggio del consigliere comunale Alessandro Signorato tra le proprie file. 

"In CasaPound - ha dichiarato nella sua prima nota il consigliere comunale di Cpi Signorato - ho trovato l'unico movimento che mette il cittadino italiano davanti a tutto e che lavora sul territorio concretamente. Non solo chiacchiere - ha proseguito - ma fatti reali e tangibili. Proprio quello di cui hanno bisogno i cittadini veronesi, ovvero un'alternativa seria al centrodestra e centrosinistra".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Soddisfatto anche il referente veronese del movimento, Roberto Bussinello che ha così commentato l'adesione: "I recenti successi di CasaPound alle elezioni amministrative stanno dimostrando che un nuovo vento soffia sulla nostra Nazione. Sempre più persone si stanno avvicinando a noi, nonostante i continui attacchi di una certa stampa di regime, dell'antifascismo militante e dei suoi scagnozzi dei centri sociali. 
Ma state pur certi - conclude Bussinello - che in strada, a difesa dei veronesi e degli italiani, troverete sempre e solo CasaPound Italia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal reparto Covid-19 di Borgo Trento: «Sappiamo cosa ci aspetta per i prossimi mesi»

  • Quanta acqua devo bere al giorno? Ecco quello che non sapevi

  • Sono due trentenni in grave difficoltà economica i genitori del bimbo abbandonato a Verona

  • Contro gli assembramenti, provvedimenti diversificati e "zone rosse" a Verona

  • Lo studio a Negrar: «Minore è la quantità di virus, meno gravi i sintomi della malattia»

  • Un morto ed un ferito per un incidente motociclistico a Caprino Veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento