Elezioni politiche 2018, ultimo giorno per presentare la lista dei candidati

Alcuni partiti e movimenti politici li hanno già presentati, come il M5S e il PD. Ma gli elettori veronesi potranno anche eleggere i candidati di Liberi e Uguali, Popolo della Famiglia, Casa Pound e Potere al Popolo

Alcuni candidati del Popolo della Famiglia

Oggi, 29 gennaio, è l'ultimo giorno che i partiti e i movimenti politici hanno a disposizione per depositare le liste dei candidati alla Camera e al Senato per le prossime elezioni politiche. Alcuni partiti hanno già ufficializzato e presentato le loro liste. Tra questi c'è il Partito Democratico, ma anche il Popolo della Famiglia che ha raccolto ben 6.500 firme in tutto il Veneto per essere presenti sulle schede elettorali del 4 marzo.

Come si vota, i candidatii sondaggii programmi

Per il Popolo della Famiglia, Filippo Grigolini sarà capolista per la Camera dei Deputati nel collegio plurinominale veronese. Nello stesso collegio sono stati inseriti anche Paola Maria Zerman, Antonio Zerman e Beatrice Gragnato. Nei collegi uninominali alla Camera sono candidati sempre Filippo Grigolini, Antonio Zerman, Beatrice Gragnato e Mirco Ghirlanda. I candidati del PdF per il Senato della Repubblica sono Lucio Furia, capolista nel collegio plurinominale, e con lui Francesca Patuzzi, Claudio Corradi e Luciana Bianchini. Lucio Furia e Claudio Corradi sono stati scelti anche come candidati nei due collegi veronesi uninominali per il Senato.

Anche Liberi e Uguali, il movimento di sinistra che candida Piero Grasso come premier ha presentato i suoi aspiranti deputati e senatori. Nei collegi veronesi, il capolista nel plurinominale alla Camera è Pier Luigi Bersani. Dopo di lui si leggono i nomi di Michela Faccioli, Carlo Renato Massironi e Lucia Pollato. Nel collegio plurinominale al Senato c'è come capolista Davide Zoggia, seguito da Chiara Chiappa, Vincenzo Cordiamo e Chiara Zoccarato. Nei collegi uninominali, alla Camera sono candidati Ulyana Avola a San Bonifacio, ancora Bersani a Verona, Oscar Tosi a Villafranca e Simone Pernechele a Legnago; al Senato sono candidati Valentina Amico a Verona e Rosa Mancuso a Villafranca.

Elezioni politiche

Casa Pound Italia è stata una delle prime formazioni a presentare le sue liste in cui figurano Andrea Bonazza, Piera Benciolini, Israel Vinco e Gloria Frezza nel collegio plurinominale veronese per la Camera. Negli uninominali i candidati ad essere deputati sono Massimo Trabucchi, Alessandro Signorato, Gloria Frezza e PieraBenciolini. Al Senato, nel plurinominale il capolista è Roberto Bussinello, inserito insieme a Patrizia Nati, Maurizio Meridi e Lisa Perlato. Negli uninominali al Senato si sono candidati Rosa De Nunzio e Nicola Tomizioli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'altra forza politica che ha già scelto i suoi candidati è quella di sinistra Potere al Popolo. La capolista nel plurinominale alla Camera è Elisabetta Muraro, e gli altri candidati nel veronese sono Renzo Vendrasco e Fiorenzo Fasoli. Negli uninominali alla Camera si presentano Luca Cecchi, Maria Rosaria Perrelli, Enrico Carli e SimonettaVenturini. Al Senato sono candidati Patrizia Buffa e Alioscia Antinori nel plurinominale e Cristina Stevanoni e Guido Comazio negli uninominali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La montagna vicino Verona: 5 fantastiche escursioni a due passi dalla città dell'amore

  • La bella iniziativa del Comune di Bussolengo che favorisce il turismo e andrebbe imitata

  • Coronavirus: in Veneto segnalati +29 casi positivi, a Verona +263 isolamenti in un giorno

  • Coronavirus: a Verona segnalati +20 casi in 24 ore e crescono gli attuali positivi in Veneto

  • Rischio temporali in Veneto anche sul Garda e in Lessinia: l'allerta della protezione civile

  • A4, morto per un malore in terza corsia: scontri pericolosi evitati grazie ad un'auto e un tir

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento