rotate-mobile
Politica Centro storico / Piazza Bra

Secondo Roberto Bussinello «governo e mass media» fanno più danni all'economia di Covid

Per l'esponente di CasaPound Verona le tante disdette di capodanno sarebbero il «frutto di una sistematica strategia del terrore»

Il boom di disdette registrato quest'anno alle prenotazioni per festeggiare la notte di San Silvestro, a Verona e non solo, per l'esponente di CasaPound Roberto Bussinello è stato il «frutto di una sistematica strategia del terrore». Secondo Roberto Bussinello, infatti, «il Covid ha procurato danni enormi alla nostra economia, ma ancora di più ne ha procurati la pessima gestione di questo governo e dei mass media, che sfruttano il terrore della gente e lo incentivano anche ormai a due anni dall'inizio della crisi».

Roberto Bussinello quindi conclude analizzando così in una nota la situazione attuale: «Una perdita di quasi il 50% per il fatturato degli agriturismi veronesi è stata aggravata da numerose disdette per festeggiare l'avvento del nuovo anno, dovute al terrore masochista che continua ad essere instillato nella popolazione, soprattutto verso la minoranza dei non vaccinati, che pure in questo periodo hanno sopportato restrizioni ed imposizioni gravose». 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Secondo Roberto Bussinello «governo e mass media» fanno più danni all'economia di Covid

VeronaSera è in caricamento