menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Militari spostati da Verona a Caltanissetta, Businarolo: «Polverone strumentale»

La deputata veronese del Movimento 5 Stelle dopo le polemiche sollevate dall'amministrazione scaligera: «Hanno paura che la loro propaganda permanente venga smontata»

«La Lega si decida: o il controllo sanitario e dell'ordine pubblico nelle zone in cui sono presenti i centri di accoglienza straordinari è importante, oppure i suoi esponenti in Parlamento e nelle altre istituzioni stanno dando solo fiato alla bocca, visto che non fanno che ripetere altro da settimane». È quanto ha dichiarato Francesca Businarolo, deputata veronese del Movimento 5 Stelle, dopo le polemiche sollevate dall'amministrazione comunale di Verona per il trasferimento al Cara di Caltanissetta di una parte dei militari impegnati a Verona nell'operazione «Strade sicure».

Per la Businarolo: «Il polverone che si sta alzando irresponsabilmente è assolutamente strumentale. L'attenzione da parte del governo, nel momento del bisogno, non è mancata per Verona. Evidentemente, hanno paura che la loro propaganda permanente venga smontata».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento