rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica San Michele / Via Monte Rosa

Alpini di San Michele Extra costretti a traslocare. Bozza chiede di aiutarli

Il gruppo si è dovuto trasferire perché l'affitto della loro baita è stato aumentato dal Comune. Il consigliere comunale tosiano ha invitato l'amministrazione comunale «a emanare dei provvedimenti per gli alpini»

Il gruppo degli alpini di San Michele Extra costretto a traslocare. La loro sede non sarà più la baita di Via Monte Rosa, ma una saletta messa a disposizione dalla parrocchia di Beato Carlo Steeb. Il trasferimento ha ragioni economiche. La baita è di proprietà del Comune di Verona e, per occuparla, gli alpini pagavano un affitto di 3mila euro l'anno. Questo canone è stato alzato a 4.600 euro, diventando troppo oneroso per gli alpini.

La sua vicinanza agli alpini di San Michele Extra è stata espressa dal consigliere comunale di minoranza Alberto Bozza, il quale aveva proposto, visto il perdurare dell'emergenza coronavirus, l'annullamento dei canoni d'affitto per i locali comunali occupati da associazioni. «Non solo il sindaco non ci ha dato ascolto, ma i canoni a San Michele li ha pure aumentati a partire dallo scorso aprile - ha dichiarato Bozza - Una scelta incomprensibile e che sarà poco sostenibile, per l’elevato canone, anche da qualsiasi altra associazione che si insedierà nella baita di San Michele. Ricordo che gli alpini sono stati di fatto esclusi dal bando di 600mila euro del Comune destinato alle associazioni. Poteva accedervi, dati i requisiti, la sola sezione Ana di Verona, per un contributo massimo però di 2.500 euro, da distribuire poi a tutti i gruppi. Stiamo parlando insomma di meno di una mancia a sezione. E purtroppo temo che la situazione di San Michele Extra, non sia un unicum, ma che possa ripetersi in altri quartieri e per altre associazioni».
Bozza ha dunque invitato l'amministrazione comunale a ripensarci e «a emanare dei provvedimenti per gli alpini».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alpini di San Michele Extra costretti a traslocare. Bozza chiede di aiutarli

VeronaSera è in caricamento